Verniciatura Alfa 1750 Berlina: Prosegue il restauro

Verniciatura Alfa 1750 Berlina: Prosegue il restauro

Il Restauro della intramontabile Alfa 1750 Berlina procede con la verniciatura, proprio come si faceva una volta… 

In questi mesi in cui siamo stati tutti costretti a rallentare, non ci siamo assolutamente dimenticati di lei: la nostra mitica Alfa 1750 Berlina ma prima di raccontarvi a che punto del restauro siamo arrivati, ecco dove eravamo rimasti…

Nelle puntate precedenti…

Nella prima parte abbiamo voluto raccontarvi il perché del restauro di questa storica vettura berlina, fortemente voluto dal nostro Paolo Salce e supportato calorosamente dagli alfisti della nostra community che ci hanno scritto e che non smetteremo mai di ringraziare per l’affetto dimostrato.

Come primo intervento abbiamo riportato a nuovo ogni singolo componente del motore ripristinando attentamente: 

  • Dischi frenanti
  • Fondo dell’auto e scarico
  • Snodi e gomiti
  • Tiranteria
  • Sottoscocca
  • Scarico
  • Sospensioni, parti frenanti, bracci oscillanti
  • Ripartitore e gruppo trasmissione

Restauro Alfa Romeo Berlina 1750: a che punto siamo

Dopodiché abbiamo visto il nostro Paolo Salce togliere tutta la vernice, riportando l’auto “a telaio” e infine riassemblare i componenti.

  • Assemblaggio degli organi di distribuzione
  • Accoppiamento del cambio motore
  • Alloggiamento del motore
  • Fondi interni e leva freno a mano
  • Coppa dell’olio
  • Cerchi ruota
  • Serbatoio del carburante 
  • Verifica fissaggi

Restauro Alfa 1750 Berlina: ultimi aggiornamenti

Restauro Alfa 1750 Berlina: la verniciatura di una volta…

Giunti alla quarta puntata abbiamo verniciato l’auto, proprio come si faceva negli anni ’70:

Abbiamo verniciato tutta la scocca con la vernice originale PPG acrilica. È stato emozionante perché abbiamo utilizzato proprio tutte le procedure della verniciatura adottate all’epoca!

E una volta finita la scocca, come è possibile vedere, siamo passati alla verniciatura degli sportelli e cofani per poi iniziare l’assemblaggio del veicolo.

Quindi abbiamo montato i fanalini, fari e tutto ciò che riguarda prima l’esterno e poi l’interno.

…e non è ancora finita!

Continuate a seguirci per scoprire i nuovi aggiornamenti del nostro restauro

Un caloroso saluto dal team Additivi Blue e da Paolo Salce!

0/5 (0 Reviews)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su