Cos'è la nanotecnologia

Cos’è la nanotecnologia e come ha rivoluzionato i nostri prodotti

Le nanotecnologie sono ormai di utilizzo quotidiano anche nel mondo automotive, ad esempio nella Formula 1 ma cos’è la nanotecnologia? E come ha rivoluzionato il nostro settore e, soprattutto, perché è importante conoscere i campi di applicazioni e le caratteristiche di questo affascinante scienza applicata?

In questo articolo proviamo a raccontarlo brevemente mostrando anche come la nanotecnologia ha già migliorato le prestazioni di molti dei nostri prodotti.

Cos’è la nanotecnologia?

Con nanotecnologia si intende convenzionalmente quel ramo della scienza applicata e della tecnologia che si occupa della progettazione, della produzione e dell’utilizzo di materiali, dispositivi e sistemi a scala nanometrica.

L’obiettivo di questa scienza applicata è quello di sviluppare nuovi materiali e tecnologie con proprietà uniche e migliorate rispetto a quelle dei materiali tradizionali.

SAPEVI CHE 1 “NANOMETRO” è pari a un miliardesimo di metro?

Automotive e nanotecnologie

Dove trovare esempi di utilizzo quotidiano di nanotecnologie? Ad esempio nella realizzazione di tessuti intelligenti e nei sistemi di purificazione dell’acqua Ma anche nella medicina personalizzata. O nel campo dell’energia rinnovabile. E, naturalmente, nei componenti elettronici sempre più miniaturizzati ed efficienti.

Le nanotecnologie hanno già rivoluzionato anche il mondo dell’automotive. E continueranno a farlo nel prossimo futuro consentendo la creazione di veicoli sempre più efficienti, sicuri e sostenibili. Uno dei vantaggi più visibili dell’uso di nanotecnologia nel settore automotive è la riduzione del peso del veicolo.

Grazie all’utilizzo di materiali più leggeri e resistenti, infatti, come i compositi rinforzati con nanotubi di carbonio, il peso delle vetture è notevolmente inferiore. E questo senza alcuna compromissione in termini di sicurezza e prestazioni. Come è facile immaginare. ciò si traduce in maggiore efficienza e riduzione delle emissioni di CO2.

Nanotecnologia e sicurezza dei veicoli

Ulteriori campi di applicazione della nanotecnologia in ambito automotive sono strettamente legati alla sicurezza. L’utilizzo di nanomateriali per la produzione di airbag e cinture di sicurezza, infatti, ha già consentito di migliorare l’efficacia di questi dispositivi di protezione.

Inoltre, e ci avviciniamo ad applicazioni di nostro interesse, le nanotecnologie consentono di creare superfici auto-pulenti e antigraffio, riducendo così la necessità di manutenzione e migliorando la visibilità del guidatore.

Cos’è la nanotecnologia nel settore automotive?

Le nanotecnologie hanno anche permesso di migliorare l’efficienza dei motori a combustione interna, come? Grazie all’utilizzo di materiali nanoporosi, è possibile creare filtri dell’aria più efficienti e duraturi, riducendo così le emissioni inquinanti.

Inoltre, le nanotecnologie stanno consentendo la creazione di nuovi materiali per i catalizzatori, che permettono di ridurre le emissioni di gas nocivi come l’ossido di azoto.

Come è facile immaginare, ciò contribuisce sia alla creazione di un ambiente più sostenibile, sia consente di risparmiare sui costi di gestione del veicolo, grazie alla maggiore efficienza e durata dei componenti.

GRAZIE ALLE NANOTECNOLOGIE è possibile creare autoveicoli sempre più leggeri, sicuri ed efficienti dal punto di vista ambientale.

Additivi Blue: da sempre Nanotech

Nel nostro piccolo ci occupiamo della progettazione e produzione di additivi e lubrificanti con nanotecnologie che ottengono maggiori performance rispetto a prodotti analoghi realizzati con altre tecnologie. Facciamo un esempio.

Cos’è la nanotecnologia

UN ADDITIVO DIESEL sviluppato con nanotecnologia riesce a svolgere nello stesso tempo ben 4 funzioni rispetto a prodotti convenzionali in grado di svolgerne una sola…

E, inoltre, un additivo Diesel sviluppato con nanotecnologie ha maggiore potere lubrificante rispetto ai prodotti convenzionali e contribuisce efficacemente a proteggere e migliorare le performance del sistema di alimentazione.

Cos’è la nanotecnologia

AD ESEMPIO I SISTEMI DI INIEZIONE DIRETTA O COMMON RAIL moderni necessitano obbligatoriamente di nanotecnologie per la risoluzione di problematiche o per il miglioramento delle performance…

Linea Fluip Pro Nanotech: lubrificanti Nanotech a elevate prestazioni

Anche per quanto riguarda i lubrificanti Fluip, che troverete sempre tra i nostri prodotti, è da segnalare la loro capacità di proteggere efficacemente i motori migliorandone al contempo l’efficienza e le performance.

I prodotti della linea Fluip PRO, infatti, sviluppati con eccellenti basi PAO (polialfaolefine) e miscelati con nanotecnologie consentono prestazioni superiori:

  • MAGGIORE EFFICIENZA del motore e protezione dei componenti
  • PROLUNGAMENTO della vita del motore
  • MIGLIORAMENTO del consumo di carburante
  • PROTEZIONE contro usura e abrasione
  • PREVENZIONE danni ai componenti e formazione di “morchie”
  • RIDUZIONE dell’impatto ambientale grazie alla formulazione con additivi ecologici e biodegradabili

Fluip Pro è adatto a una vasta gamma di veicoli, dai veicoli leggeri ai veicoli pesanti, rendendolo una scelta ideale per qualsiasi proprietario di veicolo.

UN OLIO NANOTECNOLOGICO COME FLUIP PRO è in grado di sopportare meglio il notevole carico a cui sono sottoposti componenti come le bronzine dell’albero motore dei veicoli moderni migliorando il coefficiente HTHS del lubrificante rispetto agli oli convenzionali.

Per questi i lubrificanti FLUIP sono considerati da molti professionisti un valido aiuto in officina quando si hanno problematiche inerenti la lubrificazione…

Tutte le citazioni, dove non indicato, sono del nostro Responsabile Commerciale ALESSANDRO SALCE

1.9/5 (27 Recensioni)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto