Effettuare manutenzione Jeep Cherokee

Manutenzione Jeep Cherokee: ecco come effettuarla al meglio

Manutenzione Jeep Cherokee: scopriamo insieme al nostro Paolo Salce come effettuarla al meglio e con i migliori prodotti. 

Pronto per la 2° parte del nostro tutorial?

Ti mostreremo i passaggi per la manutenzione del cambio Jeep Cherokee 2.7 CRD – 545RFE e del riduttore.

Problematiche riscontrate sulla Jeep

I difetti principali che il nostro Paolo Salce ha riscontrato questa volta sono:

  • Un colpo all’inserimento della marcia
  • Una cambiata molto alta che si traduce in maggiori consumi
  • Difficoltà nello scalare la marcia in salita.
  • Un cambio non reattivo in generale

Come abbiamo già evidenziamo altre volte:

Per eseguire una corretta manutenzione è necessario il lavaggio del cambio automatico.

Vediamo come effettuarlo con queste semplici istruzioni passo passo::

 

Ci siamo accorti che anche se l’olio era stato cambiato da poco, non era stato effettuato il lavaggio. Questo ha lasciato residui e sporcizia sul filtro e sulle calamite.

Manutenzione del cambio Jeep Cherokee

  1. Dal tappo di livello immettiamo l’additivo lavaggio Blue Pulitore per Cambio Automatico e percorrendo qualche KM faremo agire l’additivo.
  2. Scarichiamo tutto l’olio e procediamo con lo smontaggio della coppa.
  3. Montiamo il nuovo filtro e la coppa pulita con le sue calamite.

In questo cambio rispetteremo le specifiche Mercedes 236.14 che possiamo trovare nel Lubrificante Fluip ATF Multispeed Plus. Abbiamo scelto questo olio perché è una base (PAO) gruppo 4, è un olio di altissima gamma e abbiamo riscontrato grande soddisfazione da i nostri clienti.

  • Inseriamo 12 litri di Fluip ATF Multispeed Plus nella Bluematic Evolution  e connettiamo l’auto alla stazione per procedere con la pulizia. Posizioniamo le leve per inserimento olio nuovo e recupero del vecchio.
    1. BLU: su A3
    2. VERDE: su B3
  • Posizioniamo le leve per il lavaggio del cambio, in modo da assicurarci che l’olio che circola sia pulito:
    1. BLU: su A1
    2. VERDE: su B2
  • Inseriamo l’additivo Gold Power Nanotech nella Bluematic Evolution per migliorare e proteggere il funzionamento del cambio automatico. Posizioniamo le leve:
    1. BLU: su A2
    2. VERDE: su B1
  • Controlliamo il livello dell’olio con la macchina accesa.

Manutenzione del riduttore (scatola di rinvio)

In modo molto semplice cambiamo l’olio al riduttore:

  • Con una siringa inseriamo l’additivo Antiattrito Nanotecnologico per Servosterzi, Cambi Manuali, Riduttori e Differenziali
  • Quando goccia vuol dire che siamo a livello e possiamo rimettere il tappo.

Una volta terminata la manutenzione cambio Jeep Cherokee eseguiamo il test su strada percorrendo una ventina di KM. Notiamo subito che:

  • Quando andiamo piano l’auto cambia anche sotto i 2000 giri mentre prima aveva una cambiata molto alta. Abbiamo un beneficio per quanto riguarda i consumi.
  • Chiedendo potenza vediamo una maggiore reattività del cambio e dolcezza nell’inserimento della marcia
  • La ripresa è eccellente ed è scesa anche la rumorosità.

Nei successivi 500/1000 KM il cambio subirà un auto adattamento. Registrerà le migliorie e migliorerà ancora di più.

Scopri i prodotti utilizzati nel video tutorial

PULITORE PER CAMBIO AUTOMATICO

FLUIP ATF PLUS MULTISPEED

0/5 (0 Reviews)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.