Additivo Cambio Automatico Anteprima

Additivo cambio automatico: quale usare e perché

Quale additivo cambio automatico usare? Prima di spiegarlo, è importante capire cosa fa un fluido all’interno del circuito idraulico di un cambio automatico.

L’olio nel cambio automatico: tutte le funzioni

L’olio ATF nel cambio automatico svolge diverse funzioni. Oltre a raffreddare le parti, trasferendo velocemente la temperatura allo scambiatore di calore o radiatore, deve:

  • Lubrificare
  • Contenere l’effetto degli inquinanti interni, come resine e polimeri derivati dall’usura dei dischi frizione o freni contenuti all’interno del cambio
  • Deve combattere l’acqua che penetra al suo interno per effetto della condensa sviluppata dalla estrema temperatura
  • Deve resistere senza acidificarsi per tutta la sua vita lavorativa in modo da non intaccare gli elastomeri contenuti al suo interno (Paraoli, Guarnizioni di tenuta, cavi conduttori di segnale, che sono immersi nell’olio cambio).

Una funzione dell’olio è quello di regolare l’adesione delle frizioni all’interno del cambio stesso. Primaria è la regolazione dell’adesione di look-up: frizione di blocco del convertitore di coppia. In molti cambi, grazie a questa frizione, possiamo ottenere una sorta di freno motore. Questa frizione è situata all’interno del convertitore di coppia completamente immersa nell’olio, il quale regola la sua adesione al volano stesso.

La scelta dell’additivo cambio automatico giusto

Come si può ben capire, l’uso dell’additivo cambio automatico è molto complicato. Sicuramente non si possono usare additivi che variano la viscosità dell’olio, in quanto cambierebbe lo spessore dell’olio stesso variando o modificando l’adesione delle frizioni.

Un additivo molto denso cambierà la velocità cinetica del lubrificante rallentandone la sua corsa che viene misurata in mm.2 x sec.
Tutte le vecchie tecnologie di additivi ad alta densità migliorano il lubrificante, interponendo un velo anti-attrito sulle parti in scorrimento.

Questa vecchia tecnologia nei cambi odierni, potrebbe cambiare l’adesione delle frizioni. Il veicolo potrebbe cambiare ad un numero di giri superiore, senza che il driver se ne renda conto. In questo modo si consuma più carburante e si usurano le frizioni in minor km. In più, si alza la temperatura del lubrificante per effetto del maggior slittamento.

Importante l’uso di additivi di nuova generazione

Per questo, sul cambio automatico è consigliato l’utilizzo di additivi di nuova generazione. Questi sono molto liquidi, con nanotecnologie e polimeri micronizzati di carbonio. Essi, infatti, sono gli unici in grado di migliorare le performance del lubrificante senza variare l’adesione delle frizioni e la sua velocità, avendo inoltre la certezza che la si sta migliorando.

Area Tecnica – Prime Technology

0/5 (0 Reviews)

46 commenti su “Additivo cambio automatico: quale usare e perché”

  1. ANTONIO FINAZZI

    Buongiorno, ho una BMW 318d del 2011 (E91) che monta il cambio automatico ZF a 6 rapporti.
    Posso usare il kit Blue per Cambio Automatico Pulitore 380ML BA01038 + Gold Power NANOTECH 380ML ?
    Grazie
    Antonio

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      I prodotti da Lei elencati sono l’ideale per eseguire una corretta manutenzione del suo cambio ZF6HP19. Inoltre le ricordiamo vivamente di utilizzare come lubrificante ATF il Fluip ATF Multispeed Plus ( https://www.additiviblue.it/shop/fluip-motor-oil/linea-atf-plus/fluip-atf-plus-multispeed/ )
      Per una corretta manutenzione le occorreranno almeno 12 lt di olio.

  2. buona sera sono possessore di un Toyota Hilux 3.0 D4-D del 2007 con cambio automatico ogni 60000 km effettuo la sostituzione dell’olio con quello originale Toyota a 190.000 km ho effettuato il lavaggio e la sostituzione del filtro ma ho la sensazione che alcune volte il cambio, dopo questa operazione, strappa un po Voi che siete competenti in merito potreste consigliarmi qualche additivo o che ne so io un qualcosa che possa evitare questo problema? Grazie

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Di casi come il suo ne abbiamo visti parecchi e quasi tutti sono dovuti alle errate manutenzioni. 
      come le hanno eseguito il lavaggio? Sono usciti su strada con l’additivo di pulizia inserito? Che olio le hanno utilizzato? Quanti Litri?
      La qualità del lubrificante e la corretta procedura di lavaggio possono migliorare un cambio automatico ma se una di queste opzioni non è corretta si può anche peggiorare l’efficienza di una trasmissione.
      Il suo è un cambio Denominato A340 a 5 rapporti con una capacità di 10,100 lt di olio e per eseguire un lavaggio dovrebbero averne utilizzati almeno 13-14 litri.
      Se non fosse stato questo il quantitativo utilizzato sarà già il primo segnale di errata manutenzione.
      Restiamo in attesa di un suo cordiale riscontro al fine di risponderLe correttamente.
      Cordiali saluti

  3. Buongiorno,prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
    Per la sua Smart 451 MHD con cambio 717.4 le consiglio vivamente di eseguire con l’olio vecchio una pulizia del cambio con l’additivo “Pulitore per cambi automatici Blue” ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/pulitore-cambio-automatico/ ).
    Dopo aver percorso qualche km con l’additivo, dovrà andare scaricare tutto l’olio esausto per poi immettere il Fluip PRO 75W90 RACING NANOTECH ( https://www.additiviblue.it/shop/fluip-motor-oil/linea-cambio/fluip-pro-75w90-racing-nanotech/ ) OPPURE IL KROON OIL SP1011 ( https://www.additiviblue.it/shop/lubrificanti/olio-cambio-manuale/sp-gear-1011/ ) ma con l’aggiunta dell’additivo “Silver Power Nanotech Blue” ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/silver-power-nanotech/ ).
    Le ricordo che il cambio della sua Smart ha una capacità di 1,7lt totali di olio.Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
    Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
    Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
    Cordiali saluti

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Per la sua Smart 451 MHD con cambio 717.4 le consiglio vivamente di eseguire con l’olio vecchio una pulizia del cambio con l’additivo “Pulitore per cambi automatici Blue” ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/pulitore-cambio-automatico/ ).
      dopo aver percorso qualche km con l’additivo, dovrà andare scaricare tutto l’olio esausto per poi immettere il Fluip PRO 75W90 RACING NANOTECH ( https://www.additiviblue.it/shop/fluip-motor-oil/linea-cambio/fluip-pro-75w90-racing-nanotech/ ) OPPURE IL KROON OIL SP1011 8 https://www.additiviblue.it/shop/lubrificanti/olio-cambio-manuale/sp-gear-1011/ ) ma con l’aggiunta dell’additivo “Silver Power Nanotech Blue” ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/silver-power-nanotech/ ).
      Le ricordo che il cambio della sua Smart ha una capacità di 1,7lt totali di olio.
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
      Cordiali saluti

  4. Buongiorno,

    gentilmente, quali prodotti e quale procedura dovrei utilizzare per la manutenzione del mio DSG 7 marce su Golf Sportvan diesel 110cv del 2016, che, a quanto mi han detto in concessionaria VW, ha frizione a secco?

    L’ho presa usata con 130K km, oggi ne ha 160K, non so quale sia stato lo storico manutentivo al cambio, benché oggi, facendo gli scongiuri, sta funzionando perfettamente.

    Ps. In VW mi han detto che non devo fare manutenzione…

    Grazie molte.
    Gianluca

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      La sua Volkswagen è dotata di un cambio 0CW (DQ200) DSG a 7 Rapporti con frizioni a secco e Senza Filtro.
      Per eseguire una manutenzione al suo cambio (capacità 1,7lt) avrà bisogno di:

      Kroon oil SP1081 ( https://www.additiviblue.it/shop/lubrificanti/olio-cambio-manuale/sp-gear-1081/ )
      Pulitore per cambi Automatici (https://www.additiviblue.it/shop/additivi/pulitore-cambio-automatico/)
      Silver Power Nanotech (https://www.additiviblue.it/shop/additivi/silver-power-nanotech/)

      Per eseguire la manutenzione dovrà seguire passo-passo il video che le allego qui sotto:

      CLICCA QUI per vedere la manutenzione del cambio DSG a 7 rapporti (https://www.youtube.com/watch?v=O6ZOLUnBLso).
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it

      1. Grazie per la risposta più che esauriente. Una precisazione: l’olio kron SP1081, leggo da descrizione, è indicato per cambi manuali: è corretto per il mio DSG o è un link errato?
        Gianluca

  5. Buongiorno, ho un S-tronic 6 marce su Audi A3, quindi con frizioni a bagno d’olio, devo sostituire l’olio del cambio, ho già acquistato un additivo il RENOX RX10, che nella confezione dice di metterne 30ml per litro di olio! Me lo consiglia o meglio lasciare perdere? Grazie mille per la disponibilità

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Il mio consiglio è quello di non utilizzarlo in quanto, non essendo un prodotto Nanotecnologico, non è idoneo su cambi con frizioni a bagno d’olio in quanto farebbe spessore tra una frizione e l’altra compromettendo il cambio a causa degli slittamenti.
      Le consiglio di eseguire una manutenzione sostituendo l’olio ed eseguendo un LAVAGGIO in quanto fondamentale per mantenere un cambio efficiente e performante.
      Per un cambio DSG potrà tranquillamente utilizzare il Gold Power Nanotech come additivo in aggiunta all’olio cambio in quanto è appositamente studiato per trasmissioni con frizioni a bagno d’olio.
      Il Gold Power nanotech essendo un’innovativa formula Nanotecnologica, dovrà versare l’intero contenuto del flacone in quanto va a trattare i componenti meccanici e non deve miscelarsi in percentuale come fanno additivi di vecchia concezione.

  6. Buongiorno
    Ho una mercedes clk 200 kompressor w209 163cv, la macchina ë del 2004 con solo 36000 km.
    Il cambio ē il 5 marce 722.6 che viene dato come privo di manutenzione, saled for life, ho contattato via mail la casa madre che mi ha confermato che non sono previsti interventi di manutenzione ordinaria sul mio cambio.
    Ho avuto una perdita di olio non quantificabile dal connettore elettrico al cambio che andrò a sostituire.
    La mia domanda è:
    Posso rabboccare e quindi ripristinare il corretto livello usando il Vs additivo?
    Grazie

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Ciò che le ha riportato casa madre è totalmente inesatto in quanto il cambio 722.6 come del resto tutti i cambi automatici, necessitano di regolare manutenzione e lavaggio.
      Proprio per la mancata manutenzione, l’olio ATF all’interno del suo cambio si è acidificato usurando cosi’ la guarnizione del connettore provocando di conseguenza la perdita.
      Il mio consiglio è quello di eseguire una manutenzione completa comprensiva di lavaggio anziché traboccare semplicemente l’olio.
      Potrà richiedere assistenza gratuita nel seguente link e saremo a sua più completa disposizione nel trovarLe una valida officina dove eseguire un lavaggio del suo cambio: https://www.additiviblue.it/assistenza-problemi-al-cambio-automatico/

  7. Salve, a giorni ritirerò la mia nuova jeep renegade 1.6 con cambio a doppia frizione, e sin da subito vorrei preservare, per quanto possibile, dall’usura il cambio automatico con olio e additivi dotati di nanotecnologie. Consigliatemi il miglior prodotto, quando cambiarli e se è il caso di sostituire subito gli oli inseriti dalla FCA, grazie.

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Se la sua Jeep Renegade è una versione da 88Kw con Codice motore 55260384, sarà equipaggiata di un cambio semi-automatico a doppia frizione a secco d’olio denominato C635 DDCT 6/1 e consigliamo di utilizzare sin da subito il Silver Power Nanotech versandolo nell’olio nuovo.
      Le ricordiamo che dovrà eseguire manutenzione + lavaggio entro ogni 60.000km al fine di preservare al meglio la sua trasmissione.
      Le allego anche il link della scheda tecnica con tutti i lubrificante da utilizzare ed i quantitativi: https://www.kroon-oil.com/it/consigli-sul-prodotto/autovetture/jeep-eu/renegade-bu/renegade-16-multijet-88-kw-adblue/82936/619912/#!/component:619912/

      1. Ringrazio per il prezioso consiglio. Spero che l’additivo consigliato risolvi il problema riscontrato durante le manovre di inversione marcia su un tratto di strada in forte pendenza, dove si è sviluppata una forte puzza di bruciato….confidiamo nelle nano tecnologie. Nuovamente grazie e Auguri di buon anno.

  8. Buonasera a una Nissan Qashqai 1006 cambio automatico da zero a 80 km orari saltella nel cellulare azione e nella decelerazione con questo prodotto posso risolvere

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Di casi come il suo ne abbiamo visti parecchi e tutti sono dovuti alle mancate o errate manutenzioni.
      Prima di dover revisionare il cambio si può eseguire un lavaggio con relativa manutenzione e spesso si riesce a risolvere il problema.
      Nella peggiore delle ipotesi, il lavaggio al cambio resta comunque l’unica diagnosi fattibile per poter comprendere al meglio quale e dove sia il guasto.
      Gran parte delle volte ciòio accade quando lo sporco creato dalle polveri delle frizioni sporca il convertitore ed il gruppo idraulico creando un funzionamento irregolare della trasmissione.
      Poi per eseguire una diagnosi accurata le consiglio di affidarsi ad una delle officine da noi specializzate.
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
      Cordiali saluti

  9. Buonasera ho una Nissan Qashqai 1600 cambio automatico che da zero a 80 km orari saltella e nella decelerazione fa la stessa cosa posso risolvere con questo prodotto

  10. Gianluca Galletto

    Buongiorno, sono possessore di una lancia ypsilon 1.2 8v 60cv cambio manuale del 2009 con 100.000 km. Leggendo vari forum consigliano di cambiare l’olio del cambio anche se la casa costruttrice non ne parla di cambiare l’olio del cambio. Nel libretto uso e manutenzione, la casa costruttrice consiglia di mettere olio cambio TUTELA CAR TECHNYX 75W85 GL4 PLUS. leggo molti commenti positivi riguardo all’aggiunta di un additivo antiattrito assieme all’olio. Voglio premettere che la macchina non ha nessun tipo di problema sia negli innesti e in tutto, essendo pignolo voglio sempre il meglio. Consigliate di mettere un additivo antiattrito visto che non ho nessun tipo di problema, oppure cambio l’olio sempre quello detto della casa madre e non metto nulla?. Grazie per l’attenzione distinti saluti

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Per proteggere ili cambio a 5 rapporti della sua Lancia Ypsilon 1.2 e migliorare ulteriormente gli innesti le consiglio vivamente di utilizzare il seguente lubrificante già additavato con nonotecnologie e compatibile con il suo cambio:
      https://www.additiviblue.it/shop/fluip-motor-oil/linea-cambio-manuale/fluip-pro-75w90-racing-nanotech/
      Oppure potrà montare un’altro tipo di lubrificante ma dovrà aggiungere il seguente additivo: https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/antiattrito-per-cambi-manuali-e-servosterzi/
      Mi permetto però di optare su Fluip perchè è quanto di meglio possa utilizzare per la sua fantastica Lancia

      1. Gianluca Galletto

        Grazie per la risposta tempestiva. La differenza della sigla 75w85 Vs 75w90 cosa comporta? Leggo che il 75w90 migliora gli innesti ma c’è il rischio di danneggiare tutti i componenti, evidentemente parlo da ignorante in materia. Mi chiedo Come mai Lancia riporta questa graduazione anziché quella da voi proposta? Saluti

  11. Gianluca Galletto

    Salve, sono possessore di una lancia ypsilon 1.2 8v 60cv anno 2009 con 100k con cambio manuale e vorrei fare il cambio olio visto che non l’ho mai fatto. Ora il libretto mi casa madre mi dice di utilizzare olio Tutela car techyx 75w85 gl4 plus. Consigliate di mettere un additivo antiattrito? Da precisare che la macchina non ha nessun problema, ancora la frizione originale e gli innesti sono perfetti. Grazie saluti

  12. Buonasera,ho una lancia delta del 2008 con cambio selectronic sono in procinto di cambiare l’olio al cambio quale dei vostri additivi nanotecnologici posso mettere.grazie

  13. Buonasera
    vorrei cambiare l’olio al ripartitore di coppia della mia BMW X3 f25 2000 xdrive diesel del 2012 è possibile aggiungere un additivo nanotecnologico all’olio del ripartitore di coppia?
    non ci sono problemi con le frizioni?
    Se sì quale devo utilizzare?

    Grazie e saluti

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Per la sua Bmw X3 2.0D XDrive potrà utilizzare il Kroon oil SP1081 ( https://www.additiviblue.it/shop/lubrificanti/sp-gear-1081/ ) correlato all’antiattrito per cambi e differenziali ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/antiattrito-per-cambi-manuali-e-servosterzi/) in quanto gli additivi Nanotecnologici Blue non creano alcuno strato tra le frizioni ma addirittura ne migliora il grip tra di loro.

      1. Buonasera, ho una Mercedes w220 320 cdi, con 300.000 km, non è mai stato sostituito olio nel cambio automatico. Non strappa, cambia regolare. Volevo fare manutenzione al cambio, ma il meccanico mi ha sconsigliato di toccare il tutto, vusti6che funziona regolare. Come mi devo comportare?

        1. Buongiorno,
          prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
          Tutti i cambi automatici necessitano obbligatoriamente di regolare manutenzione in quanto l’olio ATF dopo 3 anni o 60.000km tende ad acidificarsi riducendo le performance della sua Mercedes e rischiando di compromettere il cambio.
          Che il suo cambio vada bene sicuramente è la conseguenza di una guida regolare ma sono certo che dopo la manutenzione non riconoscerà la sua vettura in quanto duranti il chilometraggio il suo piede si è adeguato all’andamento della trasmissione.
          Dopo la manutenzione si renderà conto di quanto possa esser più performante il cambio ottenendo anche una riduzione dei consumi di carburante dovuti ai leggeri sfrizionamenti che si hanno tra una cambiata e l’altra.
          Il Mio consiglio perciò è quello di rivolgersi ad uno dei nostri professionisti per eseguire una regolare manutenzione comprensiva di Lavaggio del cambio al fine di eliminare lo sporco creatosi dalle polveri delle frizioni che si è sedimentato nel convertitore di coppia e nel gruppo Idraulico.

    2. Buongiorno

      Vorrei informazioni circa il Gold Power nanotech
      lo aggiungerei il Gold Power Nanotech per preservare il cambio, fino al vero e proprio tagliando.
      Sapere cioè se va semplicemente aggiunto al livello del cambio automatico Zf 8 marce BMW x3 20d oppure se deve essere tolte 380 millilitri di olio è inserito dopo per tornare allo stesso livello dell’olio cambio

      Grazie e saluti

      1. Buongiorno
        Ho appena eseguito il lavaggio al cambio automatico di un Q7 del 2007 cambio Aisin 6 marce 202.000km
        Noto lo stesso difetto cambia a 1900 giri e slitta per qualche secondo
        Mentre al minimo si muove molto bene avanti e indietro
        Quale aditivo e”indicato per anticipare la cambiata e avere più attrito o presa di frizioni?
        Grazie infinite
        Cordialmente
        Claudio Brentegani

        1. Buongiorno,
          ha eseguito un tagliando o un lavaggio? Che prodotti le hanno utilizzato? Che lubrificante hanno utilizzato?
          Generalmente questi difetti accadono quando la manutenzione non è stata eseguita a regola d’arte. Resto in attesa di un suo cordiale riscontro per darLe le giuste informazioni.
          Cordiali saluti

  14. Buonasera ho un land rover discovery 3 con cambio automatico a 6 rapporti, l’auto ha 160000 km ed il cambio soprattutto a freddo è lento nelle cambiate ed a volte sebra incerto nell’innesto, mi hanno consigliato un lavaggio e l’uso di un’additivo, cosa consigliate?

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Di casi come il suo, su cambi ZF6HP26, ne abbiamo visti parecchi e tutti sono dovuti alle mancate o errate manutenzioni. 
      Prima di dover revisionare il cambio si può eseguire un lavaggio con relativa manutenzione e spesso si riesce a risolvere il problema.
      Nella peggiore delle ipotesi, il lavaggio al cambio resta comunque l’unica diagnosi fattibile per poter comprendere al meglio quale e dove sia il guasto. 
      Anche nel caso che si debba sostituire un componente, il lavaggio preverrà la possibile rottura del nuovo componente montato, in quanto non entrerà a contatto con le impurità che hanno danneggiato precedentemente il pezzo. 
      In poche parole le consiglio vivamente di eseguire un lavaggio e potrà richiedere l’officina più vicina a Lei su questo link: https://www.additiviblue.it/assistenza-problemi-al-cambio-automatico/

  15. egregi signori
    sono il possessore di una c4 blue hdi con cambio automatico EAT6 del 2015 ed appena fatto il cambio olio al cambio con l’ausilio della specifica attrezzatura ma senza eseguire il lavaggio con detergenti e senza aggiungere additivi
    il risultato è che ora le cambiate sono strappo come una pi cola spinta, specialmente in 3 e 4 marcia.
    il cambio prima di questa manutenzione era perfetto e mi è stato suggerito di cambiare solo olio senza altri
    vi d9mando se non fosse il caso di aggiungere un additivo che renda l’olio più fluido e rapido nelle risposte per avere cambiate più fluide e quasi inavvertite come era prima
    vi chiedo pertanto un vostro consiglio a riguardo

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Di casi come il suo ne abbiamo visti parecchi e tutti sono dovuti alle errate manutenzioni in quanto la sostituzione dell’olio senza eseguire il lavaggio è un trattamento più problematico che risolutivo.
      Bisognerebbe anche analizzare il tipo di olio utilizzato e se le hanno eseguito un rese dei parametri adattativi tramite diagnosi.
      Il mio consiglio è quello di eseguire nuovamente una manutenzione + lavaggio ma fatto in maniera professionale presso una delle officine da noi specializzate che potrà trovare in questo link: https://www.additiviblue.it/rivenditori/ oppure richiedendoci assistenza diretta su: https://www.additiviblue.it/assistenza-problemi-al-cambio-automatico/ 

  16. Buona sera sono il possessore di una focus cmax del 2010 con cambio automatico. Fa i capricci in partenza e in cambiata. Ma hanno consigliato di utilizzare i vostri additivi per risolvere il problema ma non so quale scegliere.Mi potete aiutare? Grazie mille

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Di casi come il suo su cambio Powershift, ne abbiamo visti parecchi e tutti sono dovuti alle mancate o errate manutenzioni. 
      Prima di dover revisionare il cambio si può eseguire un lavaggio con relativa manutenzione e spesso si riesce a risolvere il problema.
      Le consigliamo di eseguire una manutenzione come nel seguente video: https://www.youtube.com/watch?v=v9fzeriVElU
      Come additivi dovrà utilizzare la: Pulitore cambio automatico Blue (https://www.additiviblue.it/shop/additivi/pulitore-cambio-automatico/)
      Gold Power Nanotech (https://www.additiviblue.it/shop/additivi/gold-power-nanotech/)

  17. Salve io ho una tiguan del 2014 2000 140cv 4motion con cambio dsg automatico , a freddo il sincronizzatore della 2/3 marcia a volte fa capricci. Mi consigliate qualche additivo? Grazie

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Per poterLa aiutare avrei bisogno di sapere se ha un cambio DSG 09M a 6 rapporti (frizioni a bagno d’olio) o se ha un cambio DSG 0BH a 7 Rapporti (frizioni a secco d’olio).
      Comunque nel primo caso potrà utilizzare come additivo il Gold Power Nanotech (https://www.additiviblue.it/shop/additivi/gold-power-nanotech/) mentre nel secondo cambio 0BH potrà utilizzare il Silver Power Nanotech (https://www.additiviblue.it/shop/additivi/silver-power-nanotech/).
      Mi permetto però di consigliarle di eseguire direttamente una manutenzione con relativo lavaggio del cambio al fine di risolvere totalmente il problemi di sincronizzazione a freddo dei rapporti.
      In questo link troverà la scheda tecnica della sua auto con tutti i possibili riempimenti (https://www.kroon-oil.com/it/consigli-sul-prodotto/autovetture/volkswagen-vw-eu/tiguan-5n2/tiguan-20-tdi-103-kw-4motion-dpf/35213/379234/#!/component:379234/)

  18. Salve cari tecnici prime tecnology prima di iniziare vi volevo subito fare i complimenti per i prodotti che avete e per la loro magnifica efficacia. Sono il Sig.Sangiorgio possessore di una Toyota Yaris del 2004 con cambio automatico freetonic, da quasi 10 giorni ho effettuato il lavaggio al cambio con i vostri prodotti grazie ad un autoriparatore nelle mie vicinanze, da subito ho notato la differenza nella cambiate e la fluidità del cambio il nanotech ha dato risultati incredibili ho notato pure che riduce i consumi del carburante. Complimenti veramente consiglio a tutti di usarli. Siete grandi 🙂

    1. Grazie infinite per la sua testimonianza. Siamo veramente contenti di aver migliorato il suo cambio automatico e ciò crea in noi enorme soddisfazione. Continui a seguirci e provi la linea anche per i motori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su

Kit
Sanificazione

Abbiamo studiato un kit per rendere la tua auto più sicura