Olio cambio automatico: 5 sintomi per capire quando cambiarlo

Olio cambio automatico: quando occorre cambiarlo? Questa è una delle attività di manutenzione fondamentale per la tua auto.

Nell’articolo vediamo 5 sintomi considerati i campanelli di allarme per capire quando è il momento di eseguire l’operazione. Da non dimenticare, inoltre, che la manutenzione ottimale prevede anche il lavaggio del cambio automatico.

Quando cambiare olio cambio automatico? Ecco i 5 segnali

Il cambio automatico è un componente molto sofisticato. Esso si compone di una sezione elettronica rilevante, tramite la quale è facile riscontrare i principi di malfunzionamento. Ecco i 5 segnali per riconoscerlo:

  1. Il primo sintomo è un colpo (scatto) all’inserimento della “D” (Drive) e della retromarcia. Il minimo contatto con il pedale del gas creerà uno scatto secco e non una partenza dolce
  2. Il secondo sintomo si avverte con il cambio di marcia ad un numero di giri motore più elevato (dai 300 ai 1000 giri in più rispetto al suo normale funzionamento)
  3. Il terzo sintomo è un maggiore consumo di carburante in quanto l’auto, avendo molti frizionamenti tra una rapporto e l’altro, avrà un consumo carburante maggiore. Il percorso cittadino accentuerà molto di più questo consumo, causando anche fino al 20% di utilizzo in più di carburante per percorrere lo stesso chilometraggio
  4. nel quarto sintomo possiamo notare che le cambiate sono meno veloci e precise, con dei sensibili slittamenti prima dell’avvenuto cambio di rapporto
  5. Il quinto sintomo può comparire in salita chiedendo potenza. Il cambio faticherà a passare al rapporto inferiore e ad esprimere la sua potenza

Se l’auto va in blocco

Nei casi in cui ci siano forti colpi, forti strattonamenti o anomalie a tal punto di dover mandare l’auto in blocco o recovery, sarà necessario provare ad eseguire una manutenzione accurata. La speranza, in questo caso, è che qualche componente non si sia del tutto guastato.

Filtro dell’olio intasato: cosa succede al cambio

Questi sintomi sono presagio di olio sporco appesantito dalla resina delle frizioni (usura). La velocità nel percorrere i passaggi all’interno del gruppo meccatronico, è, quindi, ridotta.

Di conseguenza, il filtro dell’olio diventerà intasato, diminuendo così la pressione dell’olio all’interno del cambio.
L’olio appesantito dalle usure delle frizioni, si interpone fra i dischi e riduce l’adesione. Si avranno il surriscaldamento e l’acidificazione del lubrificante anticipata.

Se accade questo, quindi, quando l’autoriparatore toglierà il tappo del nostro cambio automatico per lo scarico, percepiremo un cattivo odore dell’olio. La soluzione migliore è quella di effettuare il cambio olio cambio automatico il prima possibile.

Perché è importante cambiare l’olio cambio automatico

Cosa succede se nonostante I sintomi negativi che trasmette il cambio, l’automobilista continua a camminare senza eseguire il cambio olio al cambio automatico ed il lavaggio?

Continuare ad utilizzare un veicolo con questi sintomi provocherà la cottura dei dischi frizione ed il relativo slittamento del componente andando così a surriscaldare tutto. Si procurerà, così, la rottura del cambio automatico.

Un olio ATF pulito e di ottima qualità, permette un maggiore scambio termico (raffreddamento) dei componenti. Di conseguenza, si avranno una relativa riduzione della temperatura di esercizio, una protezione ottimale di tutti gli elastomeri (paraoli e guarnizioni di tenuta) ed un’ eccellente velocità di azione mm²/s (Velocità dell’olio). La lubrificazione di ogni componente, infatti, sarà ottimale.

Prime Technology per manutenzione cambio automatico

L’esperienza di Prime Technology nasce da oltre 25 anni di attività. Questo tempo ci rende i pionieri ed oggi i leader nella manutenzione del cambio automatico e nella risoluzione delle problematiche senza dover smontare nulla, ove sia possibile.

L’esperienza dello staff tecnico nasce e si sviluppa all’interno delle officine e nei corsi. Quest’ultimi sono occasioni dove i partecipanti analizzano i reali funzionamenti dei componenti, studiandone le possibili anomalie e le soluzioni. Lo scopo è di trovare strade che possano far risparmiare tanti e tanti soldi agli automobilisti che incorrono in queste problematiche.

Affidati alla nostra assistenza per cambio olio e lavaggio

Non trascurare i segnali che ti invia la tua auto. Al manifestarsi di uno dei sintomi indicati recati in una delle nostra autofficine ed esegui il cambio dell’olio al cambio automatico e il lavaggio.

Clicca qui e trova quella più vicina a te

Siamo sempre a disposizione con il nostro servizio di assistenza gratuita.

Scrivici per problemi o dubbi compilando il modulo qui di seguito.

3.4/5 (29 Recensioni)

235 commenti su “Olio cambio automatico: 5 sintomi per capire quando cambiarlo”

  1. Buongiorno ho una Lancia ypsilon 1.3 multijet automatica, mentre la marcia era inserita e stavo camminando tranquillamente a circa 50km/h, il cambio è andato in folle da solo e inserendo nuovamente la marcia mi usciva ” marcia non disponibile”. Si è ripetuto per altre 2 volte percorrendo solamente 5/6 km prima di arrivare a casa. Cosa potrebbe essere e come dovrei procedere per eliminare il problema? Grazie in anticipo.

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per la fiducia e l’interesse che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      L’anomalia che ha riscontrato nel cambio robotizzato Dualogic (non è un cambio automatico) della sua Lancia Ypsilon 1.3 Multijet è abbastanza insolito.
      Per poterle dare un corretto consiglio, sarebbe utile che esegua una diagnosi computerizzata e ci comunichi i codici guasto rilevati ed i km della sua Lancia.
      Cordiali saluti

  2. Salve. Ho un range evoque td4 2013, cambio automatico a 6 rapporti, 140.000 km.
    sostanzialmente l’auto va bene, permane il problema quando si riparte o si mette in D, fa quando si scalda, il terrificante scatto in avanti. Ho eseguito negli ultimi 70.000 km, 3 lavaggi del cambio. Inizialmente l’auto va benissimo, ma solo nelle stagioni fredde, perché quando reinizia il caldo come ora, specie negli incolonnamenti, nel lasciare il freno stando in D, inizia questo scatto secco in avanti….
    Il problema scompare se nel selettore terrain response metto l’impostazione neve……
    Quindi la temperatura esterna fa ripresentare questo grave problema. Non voglio effettuare il 4 lavaggio del cambio, perché sò non essere risolutivo. La soluzione finale è il gruppo valvole completo ?
    Potrebbe essere solo una valvola che risente del calore?
    Molte, molte grazie
    Riccardo

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per la fiducia e l’interesse che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Quali sono state le procedure che hanno utilizzato per eseguire il lavaggio del suo cambio?
      Che prodotti hanno utilizzato? che tipologia di lubrificante?
      Capita sempre più spesso che molti autoriparatori eseguo procedure di lavaggio errate o utilizzino prodotti di scarsa qualità e di conseguenza non si riesce a risolvere il problema.
      Sarebbe anche utile eseguire una diagnosi computerizzata per comprendere quali codici guasto si riscontrano perchè se ci fosse un guasto meccanico la diagnosi dovrebbe evidenziarlo.
      Cordiali saluti

  3. Salve golf 7 gtd
    Cambio dsg 6 rapporti bagno dolio
    Ho un problema in accelerazione quando si scalda la macchina dopo 30 minuti circa la macchina di tanto in tanto quando do gas mi da dei colpi di vuoto anche 5/6/7 al colpo.
    Ho fatto la diagnosi nessuna anomalia cambio i parametri rimangono uguali non ce nessun problema a computer e nessuna spia accesa.
    Rivolto a tanti meccanici ma nessuno capisce quale il problema puo essere qualche problema di iniezzione? Oppure e il cambio?

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per la fiducia e l’interesse che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Di casi come il suo, su cambi DSG con frizioni a bagno d’olio, ne abbiamo visti parecchi e tutti sono dovuti  errate manutenzioni. 
      Eseguire una sostituzione parziale implica l’inquinamento di tutto l’olio del cambio creandone un deterioramento prima del dovuto.
      Non esiste olio ATF che sia eterno e di conseguenza non esiste cambio che non debba eseguire la manutenzione.
      Proprio per questo motivo che i produttori dei cambi automatici immettono nella trasmissione 1-2 filtri, calamite che trattengono polveri delle frizioni etc.
      Una trasmissione arriva a temperature superiori di un motore e l’olio ATF si usura come tutti i lubrificanti andando cosi’ a danneggiare i componenti qualora non fosse sostituito regolarmente.
      In più bisogna dare anche un certo valore alla qualità di olio che si utilizza perché prorotti con PAO inferiori al gruppo 4 non sono in grado di proteggere la trasmissione per tutti i 60.000km avendo cosi’ di conseguenza un processo di acidificazione superiore che andrà a danneggiare o-ring, guarnizioni e quant’altro.
      Tutti i cambi automatici necessitano obbligatoriamente di regolare manutenzione in quanto l’olio ATF dopo 3 anni o 60.000km tende ad acidificarsi riducendo le performance della sua Golf e rischiando di compromettere il cambio.
      In questo link spieghiamo con un breve video l’importanza di eseguire un lavaggio del cambio automatico ( https://www.youtube.com/watch?v=aGTyYAw_vjw&t=24s ).
      Per eseguire una corretta manutenzione al cambio DSG a 6 rapporti della sua Golf dovrà utilizzare: 

      Fluip ATF EVO DSG Plus ( https://www.additiviblue.it/shop/fluip-motor-oil/linea-atf-plus/fluip-dsg-plus/ ) 

      Pulizia interna cambi Automatici ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/pulitore-cambio-automatico/ ) 

      Silver Power Nanotech ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/silver-power-nanotech/ ).
      
Dovrà eseguire una manutenzione come quella che vedrà nel seguente video YouTube ( https://www.youtube.com/watch?v=zqoCH1rkz8k&t=1s )
      
Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.

      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Cordiali saluti

  4. Buongiorno ho un Peugeot 308 gt hdi del 2018 con 58.000 km, naturalmente Peugeot non prevede manutenzione al cambio eat8 ma so che è una cosa impossibile, perciò vorrei avere qualche informazione su quando effettuare il cambio olio e se vicino a Piacenza posso trovare un officina affidabile perché so che è un operazione delicata…. grazie attendo una vostra gentile risposta porgo distinti saluti.

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per la fiducia e l’interesse che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Non esiste olio ATF che sia eterno e di conseguenza non esiste cambio che non debba eseguire la manutenzione.
      Proprio per questo motivo che i produttori dei cambi automatici immettono nella trasmissione 1-2 filtri, calamite che trattengono polveri delle frizioni etc.
      Una trasmissione arriva a temperature superiori di un motore e l’olio ATF si usura come tutti i lubrificanti andando cosi’ a danneggiare i componenti qualora non fosse sostituito regolarmente.
      In più bisogna dare anche un certo valore alla qualità di olio che si utilizza perché prorotti con PAO inferiori al gruppo 4 non sono in grado di proteggere la trasmissione per tutti i 60.000km avendo cosi’ di conseguenza un processo di acidificazione superiore che andrà a danneggiare o-ring, guarnizioni e quant’altro.
      Tutti i cambi automatici necessitano obbligatoriamente di regolare manutenzione in quanto l’olio ATF dopo 3 anni o 60.000km tende ad acidificarsi riducendo le performance della sua Peugeot e rischiando di compromettere il cambio.
      In questo link spieghiamo con un breve video l’importanza di eseguire un lavaggio del cambio automatico ( https://www.youtube.com/watch?v=aGTyYAw_vjw&t=24s )
      Il Mio consiglio perciò è quello di rivolgersi ad uno dei nostri professionisti per eseguire una regolare manutenzione comprensiva di Lavaggio del cambio al fine di eliminare lo sporco creatosi dalle polveri delle frizioni che si è sedimentato nel convertitore di coppia e nel gruppo Idraulico.
      Una corretta manutenzione del cambio EAT8 prevede:
      OLIO FLUIP ATF EVO 9G TRONIC (​ ​https://www.additiviblue.it/shop/fluip-motor-oil/linea-atf-plus/fluip-atf-9g-tronic-ideale-per-nuovi-cambi-mb/​ ​) con capacità di 7LT+ 3lt per eseguire il lavaggio​.
      Pulitore per cambio Automatico Blue ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/pulitore-cambio-automatico/ )
      Gold Power Nanotech Blue ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/gold-power-nanotech/ )
      Adattatore per il lavaggio BM0144 ( https://www.additiviblue.it/shop/attrezzature/bm0144-raccordo-per-cambio-eat8-peugeot-e-citroen/)
      Filtro Interno Non sostituibile
      Per eseguire una corretta manutenzione al cambio automatico della sua PEUGEOT 308 T9 308 GT 2.0 BLUEHDI 180 EHZ posso tranquillamente consigliarLe la seguente officina:
      OFFICINA GUGLIELMETTI
      Via Cherchi grazia 73
      Montale Emilia Romagna 51037
      Telefono: +39 0523 590030
      Fax: +39 0523 609372
      Email: [email protected]

      oppure:
      Nevi Gomme
      Via Federici, 189, Casalmaggiore
      Roncadello (CR) 26041
      Telefono: 0375 59218
      Email: [email protected]
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Sarebbe molto gradito ricevere un suo Feedback in merito al trattamento che le ha rivolto l’officina da noi consigliata al fine di migliorare sempre di più il nostro servizio gratuito.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
      Cordiali saluti

  5. Salve e grazie. Ho un evoque 2.000 4×4 motore ingenium 150CV con 120.000 KM diciamo che tutto sommato il cambio non ha problemi la macchina va bene , ma leggendo vedo che il cambio automatico a bisogno di cambiare olio ogni tanto. Le sarei grato avere una risposta se ce bisogno di farlo e dove trovare una bella e brava officina nel Parmense o vicinanze. Cordiali Saluti Giovanni.

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per la fiducia e l’interesse che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue
      Non esiste olio ATF che sia eterno e di conseguenza non esiste cambio che non debba eseguire la manutenzione.
      Proprio per questo motivo che i produttori dei cambi automatici immettono nella trasmissione 1-2 filtri, calamite che trattengono polveri delle frizioni etc.
      Una trasmissione arriva a temperature superiori di un motore e l’olio ATF si usura come tutti i lubrificanti andando cosi’ a danneggiare i componenti qualora non fosse sostituito regolarmente.
      In più bisogna dare anche un certo valore alla qualità di olio che si utilizza perché prorotti con PAO inferiori al gruppo 4 non sono in grado di proteggere la trasmissione per tutti i 60.000km avendo cosi’ di conseguenza un processo di acidificazione superiore che andrà a danneggiare o-ring, guarnizioni e quant’altro.
      Tutti i cambi automatici necessitano obbligatoriamente di regolare manutenzione in quanto l’olio ATF dopo 3 anni o 60.000km tende ad acidificarsi riducendo le performance della sua Evoque e rischiando di compromettere il cambio.
      In questo link spieghiamo con un breve video l’importanza di eseguire un lavaggio del cambio automatico ( https://www.youtube.com/watch?v=aGTyYAw_vjw&t=24s )
      Per eseguire una corretta manutenzione al cambio automatico ZF a 9 rapporti (ZF9HP48) della sua Range Rover Evoque Avrà bisogno di:
      Olio Fluip ATF ZF8 Speed Plus ( https://www.additiviblue.it/shop/fluip-motor-oil/linea-atf-plus/fluip-zf-8-speed-plus-atf-trasmissioni-automatiche-8hp-zf/ ) con capacità di 6,5lt di olio + 3lt per il lavaggio.
      Pulitore per cambio Automatico Blue ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/pulitore-cambio-automatico/ )
      Gold Power Nanotech Blue ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/gold-power-nanotech/ )
      Dopo la manutenzione si renderà conto di quanto possa esser più performante il cambio ottenendo anche una riduzione dei consumi di carburante dovuti ai leggeri sfrizionamenti che si hanno tra una cambiata e l’altra.
      Gli additivi da utilizzare saranno comunque gli stessi.
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Sarebbe molto gradito ricevere un suo Feedback in merito al trattamento che le ha rivolto l’officina da noi consigliata al fine di migliorare sempre di più il nostro servizio gratuito.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
      Cordiali saluti

  6. Salve, sono possessore di Jeep Renegade 2017 (50000km) – 170cv con cambio automatico 9 rapporti; come riscontrato da altri utenti qui sopra, anche nel mio caso dopo il raggiungimento dei 77° della temperatura olio cambio, si accendono le tre spie in sequenza “Avaria Cambio – Avaria Motore – Stop&Start non disponibile”. Queste spie spariscono nel giro di due/tre accensioni, per poi ripresentarsi al raggiungimento dei fatidici 77°. Nel caso mi consigliaste il cambio/pulizia olio gruppo cambio, gradirei l’indicazione di vs. officina di riferimento dintorni Molfetta (BA), grazie.
    Cordiali saluti

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per la fiducia e l’interesse che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Di casi come il suo , su cambi ZF9HP ne abbiamo visti parecchi e tutti sono dovuti ad errate o mancate manutenzioni.
      Tutti i cambi automatici necessitano obbligatoriamente di regolare manutenzione in quanto l’olio ATF dopo 3 anni o 60.000km tende ad acidificarsi riducendo le performance della sua Jeep Renegade e rischiando di compromettere il cambio.
      Per eseguire una manutenzione al cambio automatico della sua Jeep Renegade con cambio ZF9HP le consiglio vivamente di utilizzare:
      Olio Fluip ATF ZF 8 Evo Speed Plus ( https://www.additiviblue.it/shop/fluip-motor-oil/linea-atf-plus/fluip-zf-8-speed-plus-atf-trasmissioni-automatiche-8hp-zf/ ) oppure Kroon oil SP Gear 2034 ( https://www.additiviblue.it/shop/lubrificanti/olio-cambio-automatico/sp-matic-2034/ ) con capacità di 6,5lt più almeno 3lt per il lavaggio.
      Additivo pulitore per cambi automatici Blue ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/pulitore-cambio-automatico/ )
      Gold Power Nanotech Blue ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/gold-power-nanotech/ )
      Filtro interno non sostituibile
      Avrà bisogno dell’apposito adattatore BM0135 che va collegato allo scambiatore di calore del cambio ( https://www.additiviblue.it/shop/attrezzature/bm0135-piastra-per-cambio-zf-9-marce/ )
      Una corretta manutenzione del suo cambio prevede 6,5lt di olio ( riempimento del cambio a secco) più 2-3lt di olio per lavaggio in base a quanto sia sporco il cambio.
      Per eseguire una corretta manutenzione al cambio automatico della sua Jeep Renegade posso tranquillamente consigliarLe la seguente officina:

      La clinica dell’auto
      Via traiana 92
      Bitonto (BA) PUGLIA 70032
      Telefono: 3387857040
      Email: [email protected]

      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Sarebbe molto gradito ricevere un suo Feedback in merito al trattamento che le ha rivolto l’officina da noi consigliata al fine di migliorare sempre di più il nostro servizio gratuito.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
      Cordiali saluti

  7. Buongiorno,
    ho una Citroen C4 Gran Picasso del 2014 con motore diesel 2000 da 150cv e cambio automatico 6 marce.
    Ho percorso 200.000km ed il libretto uso e manutenzione consiglia nessuna manutenzione al cambio, fatto a cui ho aderito fino ad ora, ma che dopo riflessioni ritengo non corretta.
    cosa mi consigliate di fare e a chi rivolgermi? Vivo sia a Pisa che Firenze

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per la fiducia e l’interesse che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Non esiste olio ATF che sia eterno e di conseguenza non esiste cambio che non debba eseguire la manutenzione.
      Proprio per questo motivo che i produttori dei cambi automatici immettono nella trasmissione 1-2 filtri, calamite che trattengono polveri delle frizioni etc.
      Una trasmissione arriva a temperature superiori di un motore e l’olio ATF si usura come tutti i lubrificanti andando cosi’ a danneggiare i componenti qualora non fosse sostituito regolarmente.
      In più bisogna dare anche un certo valore alla qualità di olio che si utilizza perché prorotti con PAO inferiori al gruppo 4 non sono in grado di proteggere la trasmissione per tutti i 60.000km avendo cosi’ di conseguenza un processo di acidificazione superiore che andrà a danneggiare o-ring, guarnizioni e quant’altro.
      Tutti i cambi automatici necessitano obbligatoriamente di regolare manutenzione in quanto l’olio ATF dopo 3 anni o 60.000km tende ad acidificarsi riducendo le performance della sua Citroen e rischiando di compromettere il cambio.
      In questo link spieghiamo con un breve video l’importanza di eseguire un lavaggio del cambio automatico ( https://www.youtube.com/watch?v=aGTyYAw_vjw&t=24s )
      Il Mio consiglio perciò è quello di rivolgersi ad uno dei nostri professionisti per eseguire una regolare manutenzione comprensiva di Lavaggio del cambio al fine di eliminare lo sporco creatosi dalle polveri delle frizioni che si è sedimentato nel convertitore di coppia e nel gruppo Idraulico.
      Per eseguire una corretta manutenzione al cambio AT6 della sua Citroen C4 Grand Picasso avrà bisogno di:
      Olio Fluip ATF VI plus ( https://www.additiviblue.it/shop/fluip-motor-oil/linea-atf-plus/fluip-atf6/ )
      Pulitore per cambio Automatico Blue ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/pulitore-cambio-automatico/ )
      Gold Power Nanotech Blue ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/gold-power-nanotech/ )
      Le ricordo che la sua Citroen è dotata di un filtro interno con rete metallica NON sostituibile ma che torna come nuovo dopo un’accurato lavaggio.
      Il suo cambio ha una capacità di 7,0lt di olio + 4lt per il lavaggio
      Dovrà eseguire una manutenzione come quella che vedrà nel seguente VIDEO: ( https://www.youtube.com/watch?v=cxTENl__CRk ).
      Per eseguire una corretta manutenzione al cambio automatico della sua Citroen C4 Grand Picasso posso tranquillamente consigliarLe la seguente officina:
      PEPE GLOBAL Auto Service
      Via Franco Vannetti Donnini 71/6
      PRATO 59100
      Telefono: 0574 660478
      Fax: 0574 1820684
      Email: [email protected]​ ​-​ ​[email protected]

      oppure:
      AUTOFFICINA PAPINI EDOARDO
      VIA ALESSANDRO MANZONI 10
      BUCINE (AR) TOSCANA 52021
      Telefono: 0559911028 – 3397742635
      Email: [email protected]
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Sarebbe molto gradito ricevere un suo Feedback in merito al trattamento che le ha rivolto l’officina da noi consigliata al fine di migliorare sempre di più il nostro servizio gratuito.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
      Cordiali saluti

        1. Buongiorno,
          prima di tutto vorrei ringraziarLa per la fiducia e l’interesse che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
          ​Per poterle dare i giusti consigli avrei bisogno di sapere la cilindrata della sua Audi​ A6​, i kw, se è una versione Diesel, se è una versione Allroad, Quattro o normale.
          In base alle versioni si possono avere diverse tipologie di cambi come la versione 0CK o 0B5 ad esempio.
          Resto in attesa di un suo cordiale riscontro in merito.
          Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
          Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
          Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
          Cordiali saluti

  8. Salve,
    ho una Kia Sportage IV GTLINE con cambio DCT 7 marce con doppia frizione a secco.
    Da quest’estate la macchina ha iniziato a dare saltuariamente leggeri strattoni in partenza da freddo e, a seconda di quanto acceleri e delle situazioni, a rimanere nella stessa marcia a giri più elevati prima di passare alla marcia successiva.
    A parte questo l’auto va bene, non slitta, in salita va benissimo anche con pochissimo gas.
    L’auto ha 160mila km ma il cambio ne ha 90mila.
    La concessionaria KIA, dato che la casa madre non prevede manutenzione, è andata a parare subito su cambio frizioni e volano per un costo, solo di materiali, superiori ai 3000€.
    Sapete dirmi se un cambio olio potrebbe aiutare per questo tipo di problemi? E’ utile un lavaggio in questo tipo di cambi dato che l’olio e’ presente solo nella parte degli ingranaggi?
    Grazie mille

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Generalmente intorno ai 160.000km le frizioni di un cambio DCT si usurano e devono esser sostituite perciò una corretta manutenzione e lavaggio non potrebbero risolverle il problema.
      Può provare a far eseguire un’adattamento delle frizioni tramite diagnosi per vedere se il problema si elimina ma generalmente a quei km le frizioni si usurano regolarmente.
      Il Volano si sostituisce invece solo se è rumoroso.
      Ovviamente una corretta manutenzione avrebbe posticipato il problema.
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
      Cordiali saluti

      1. Buonasera, grazie per la risposta.
        Come detto, il cambio ha 90mila km in quanto sostituito in toto a 70mila km circa, frizioni comprese.
        Un cambio olio potrebbe risolvere i problemi da me elencati, considerando che il dct ha frizioni a secco esterne agli ingranaggi?
        Grazie mille

  9. Salve, da diverso tempo la mia audi a5 sportback 2000 150 cv del 2013 ha iniziato a strappare con il motore freddo. Lo fa per qualche minuto poi riprende regolarmente. Cambio olio del cambio ogni 60000 km.. Può dipendere sempre dal cambio? adesso ha percorso 223000 km

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per la fiducia e l’interesse che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Alla sua Audi ha eseguito il semplice cambio olio ho ha eseguito il lavaggio completo?
      Abbiamo trattato moltissime anomalie come quella descritta da Lei e la gran parte delle volte è dipeso da una mancata CORRETTA MANUTENZIONE del cambio 0AW ovvero un cambio CVT a variazione continua.
      Il mio consiglio è quello di eseguire il prima possibile una diagnosi e nel caso dipendesse dal cambio (molto probabile) dovrà eseguire un’accurato lavaggio della sua trasmissione presso una delle officine da noi consigliate.
      Per una corretta manutenzione e lavaggio del suo cambio dovrà utilizzare:
      FLUIP ATF CVT Plus ( https://www.additiviblue.it/shop/fluip-motor-oil/linea-atf-plus/fluip-cvt-plus/ ) oppure Kroon oil SP 4016 ( https://www.additiviblue.it/shop/lubrificanti/olio-cambio-automatico/sp-matic-4016/ )
      Pulitore per cambi automatici specifico CVT 0AW ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/pulitore-cambio-automatico-cvt-multitronic-a-8-rapporti-0aw/ )
      Gold Power Nanotech ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/gold-power-nanotech/ )
      Filtro BF0AW ( https://www.additiviblue.it/shop/filtri-atf/audi/filtro-multitronic-8-marce-0aw-audi-vw/ )
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
      Cordiali saluti

  10. Salve e grazie. Ho un evoque 2.2 td4 cambio aut del 2013 con 150.000 km, presa qualche anno fa usata con 90.000 km. Da un anno ha iniziato con uno strattone in ripartenza ( da D inserito, piede sul freno oppure in partenza da P a D)…lo fa abbastanza spesso ed e’ molto fastidioso. Il meccanico mi ha convinto a fare il lavaggio del cambio, e l’ho fatto, assieme ad un additivo. Poco dopo si e’ ripresentato il problema e quest’estate negli incolonnamenti e’ stata una tragedia nello stop e go continuo. Ho risolto leggendo su in forum, mettendo il terrain in modalita’ ghiaccio oppure in S cambiando dalle palette del volante, lasciando la prima…. Cosi non lo fa, ma volevo eliminare questo problema. Il gruppo valvole cambio costa tantissimo, possibile non si possa trovare la valvola responsabile? Non esiste un test nella diagnosi o test meccanico per essere sicuri che sia una/gruppo valvole ??questo perche’ sempre secondo gli “specialisti” se non e’ il gruppo valvole e’ colpa dell’haldex che andrebbe pulito ed aggiunto olio fresco….
    Che dei meccanici non riescano a capire dove sta il problema, ponendomi soluzioni da 3500-4000 euro ( a cui non posso far fronte assolutamente ) senza darmi una garanzia di risoluzione…. mi sembra incredibile…..
    Nella vostra esperienza cosa puo’ essere? Devo rifare un altro lavaggio, far revisionare il gruppo valvole o rinfrescare il lubrificante dell’haldex?
    Molte grazie
    Mario

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per la fiducia e l’interesse che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Tutti i cambi automatici necessitano obbligatoriamente di regolare manutenzione in quanto l’olio ATF dopo 3 anni o 60.000km tende ad acidificarsi riducendo le performance della sua Evoque e rischiando di compromettere il cambio.
      Di casi come il suo ne abbiamo visti parecchi e tutti sono dovuti ad errate o mancate manutenzioni.
      E’ molto probabile che il suo cambio Aisin denominato AWF21 abbia ancora molto sporco proveniente dal convertitore di coppia e necessiti nuovamente di un’accurato lavaggio del cambio e conseguente adattamento dei parametri.
      ​F​accia bene attenzione che molti autoriparatori eseguono procedure errate di lavaggio come ad esempio, eseguono la prima pulizia mediante additivo sul ponte senza andare su strada e far agire REALMENTE l’additivo.
      In questo link spieghiamo con un breve video l’importanza di eseguire un lavaggio del cambio automatico ( https://www.youtube.com/watch?v=aGTyYAw_vjw&t=24s )
      Le ricordo che per eseguire una corretta ed efficace manutenzione della sua Evoque avrà bisogno di:
      Fluip ATF VI Plus ( https://www.additiviblue.it/shop/fluip-motor-oil/linea-atf-plus/fluip-atf6/ ) capacità 7lt + 3lt per il lavaggio.
      Pulitore per cambio Automatico Blue ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/pulitore-cambio-automatico/ )
      Gold Power Nanotech Blue ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/gold-power-nanotech/ )
      Le ricordo che la sua Range Rover è dotata di un filtro interno con rete metallica NON sostituibile ma che torna come nuovo dopo un’accurato lavaggio.
      Dopo la manutenzione si renderà conto di quanto possa esser più performante il cambio ottenendo anche una riduzione dei consumi di carburante dovuti ai leggeri sfrizionamenti che si hanno tra una cambiata e l’altra.
      Dovrà eseguire una manutenzione come quella che vede in questo VIDEO YouTube ( https://www.youtube.com/watch?v=mnIXVP8CjMg )
      Il Mio consiglio perciò è quello di rivolgersi ad uno dei nostri professionisti per eseguire una regolare manutenzione comprensiva di Lavaggio del cambio al fine di eliminare lo sporco creatosi dalle polveri delle frizioni che si è sedimentato nel convertitore di coppia e nel gruppo Idraulico.
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Cordiali saluti

  11. Buongiorno, ho da 2 mesi una Fiat 500 1.4 benzina cambio semiautomatico. Era da qualche giorno che la mattina mi dava problemi a inserire la retro (grattava). Durante il giorno va alla perfezione. Ieri, tutto di colpo mentre guidavo ha iniziato a grattare nel cambio marcia, mi entra in folle e addirittura mi si è spenta nel bel mezzo del traffico…ho provato a riaccenderla e dopo 5/6 volte è partita…oggi l’ho riutilizzata per venire a lavoro e nel tragitto mi è entrata una volta in folle ma sono riuscita smanettando a reinserire la marcia…AIUTO! Cosa succede? Grazie

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per la fiducia e l’interesse che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Premetto che la sua Fiat 500 è dotata di un cambio Robotizzato denominato Dualogic prodotto da magneti marelli.
      L’anomalia che riscontra potrebbe dipendere da un malfunzionamento dell’attuatore idraulico del suo cambio.
      Il Mio consiglio perciò è quello di rivolgersi ad uno dei nostri professionisti per eseguire prima di tutto una corretta diagnosi e se necessario eseguire una regolare manutenzione comprensiva di Lavaggio del suo cambio.
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Cordiali saluti

  12. Salve. La mia Evoque TD4 2.2 pure pack del 2013 ( 140.000 km) con cambio automatico aisin a 6 rapporti, con l’estate e con lo stop&go delle file sulle strade, manifesta ( cambio in D e pedale sul freno) ogni tanto, quando si rilascia il pedale del freno, uno scatto, uno strappo in avanti, fastidioso e forse alla lunga deleterio per il cambio. L’ho presa usata e sempre in estate, qualche volta dunque manifesta questa problematica…. Qualche km fa ( a 130.000 ) ho fatto eseguire il lavaggio del cambio con spurgo e nuovo olio ed additivo.
    Le cambiate sono migliorate, sceso leggermente il consumo di carburante e non si è ripresentato il problema ( ma era inverno). Ora con l’estate al problema dello scatto in avanti, si è aggiunto il fatto che frenando (in D), spesso scala un pochino bruscamente….
    Problema al cambio, lavaggio inefficace, gruppo valvole cambio da sostituire?
    Grazie

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      E’ probabile che non le abbiano eseguito un lavaggio efficace oppure il suo cambio si era talmente sporcato internamente che occorrerà più di un lavaggio per ripristinarlo.
      In più bisogna dare anche un certo valore alla qualità di olio che si utilizza perchè prorotti con PAO inferiori al gruppo 4 non sono in grado di proteggere la trasmissione per tutti i 60.000km avendo cosi’ di conseguenza un processo di acidificazione superiore che andrà a danneggiare o-ring, guarnizioni e quant’altro.
      Tutti i cambi automatici necessitano obbligatoriamente di regolare manutenzione in quanto l’olio ATF dopo 3 anni o 60.000km tende ad acidificarsi riducendo le performance della sua Evoque e rischiando di compromettere il cambio.
      In questo link spieghiamo con un breve video l’importanza di eseguire un lavaggio del cambio automatico ( https://www.youtube.com/watch?v=aGTyYAw_vjw&t=24s )
      Le ricordo che per eseguire una corretta ed efficace manutenzione della sua Evoque avrà bisogno di:
      Fluip ATF VI Plus ( https://www.additiviblue.it/shop/fluip-motor-oil/linea-atf-plus/fluip-atf6/ )  capacità 7lt + 3lt aper il lavaggio.
      Pulitore per cambio Automatico Blue ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/pulitore-cambio-automatico/ )
      Gold Power Nanotech Blue ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/gold-power-nanotech/ )
      Le ricordo che la sua Range Rover  è dotata di un filtro interno con rete metallica NON sostituibile ma che torna come nuovo dopo un’accurato lavaggio.
      Dopo la manutenzione si renderà conto di quanto possa esser più performante il cambio ottenendo anche una riduzione dei consumi di carburante dovuti ai leggeri sfrizionamenti che si hanno tra una cambiata e l’altra. 
      Dovrà eseguire una manutenzione come quella che vede in questo VIDEO YouTube ( https://www.youtube.com/watch?v=mnIXVP8CjMg )
      Il Mio consiglio perciò è quello di rivolgersi ad uno dei nostri professionisti per eseguire una regolare manutenzione comprensiva di Lavaggio del cambio al fine di eliminare lo sporco creatosi dalle polveri delle frizioni che si è sedimentato nel convertitore di coppia e nel gruppo Idraulico. 
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Cordiali Saluti

  13. Buonasera…
    Ho acquistato una mini Paceman 2.0D del 2013
    ad oggi ha percorso 119000 km …è in bmw mi hanno detto che non necessita di manutenzione… ma ho un calo di giri tra seconda e terza marcia ai bassi regimi..cosa mi consigliate?
    Grazie

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Di casi come il suo, su cambi GA6F21AW (Aisin) 6/1 che equipaggiano le Mini R61 Paceman 2.0D ne abbiamo visti parecchi e tutti sono dovuti  errate manutenzioni. 
      Non esiste olio ATF che sia eterno e di conseguenza non esiste cambio che non debba eseguire la manutenzione.
      Proprio per questo motivo che i produttori dei cambi automatici immettono nella trasmissione 1-2 filtri, calamite che trattengono polveri delle frizioni etc.
      Una trasmissione arriva a temperature superiori di un motore e l’olio ATF si usura come tutti i lubrificanti andando cosi’ a danneggiare i componenti qualora non fosse sostituito regolarmente.
      In più bisogna dare anche un certo valore alla qualità di olio che si utilizza perchè prorotti con PAO inferiori al gruppo 4 non sono in grado di proteggere la trasmissione per tutti i 60.000km avendo cosi’ di conseguenza un processo di acidificazione superiore che andrà a danneggiare o-ring, guarnizioni e quant’altro.
      Tutti i cambi automatici necessitano obbligatoriamente di regolare manutenzione in quanto l’olio ATF dopo 3 anni o 60.000km tende ad acidificarsi riducendo le performance della sua Mini e rischiando di compromettere il cambio.
      In questo link spieghiamo con un breve video l’importanza di eseguire un lavaggio del cambio automatico ( https://www.youtube.com/watch?v=aGTyYAw_vjw&t=24s )
      Il Mio consiglio perciò è quello di rivolgersi ad uno dei nostri professionisti per eseguire una regolare manutenzione comprensiva di Lavaggio del cambio al fine di eliminare lo sporco creatosi dalle polveri delle frizioni che si è sedimentato nel convertitore di coppia e nel gruppo Idraulico. 
      Fondamentale è la qualità dei lubrificanti e additivi utilizzati oltre al rispetto delle corrette procedure di lavaggio.
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Cordiali saluti

    2. Ciao Andrea anche io ho stesso problema con bmw f30 2014 2.0 diesel la macchina cambia le marce a bassi giri stu su quasi sempre 1.2 1.3 di giri dopo quando schiaccio fa fatica il motore sofre ? Tu hai risolto il problema grazie se mi fai sapere qualcosa

      1. Buongiorno,
        prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
        Di casi come il suo ne abbiamo visti parecchi e tutti sono dovuti  errate manutenzioni. 
        A meno che non ci siano problemi di motore, il lavaggio del cambio è una valida soluzione da attuare per risolvere il problema.
        Tutti i cambi automatici necessitano obbligatoriamente di regolare manutenzione in quanto l’olio ATF dopo 3 anni o 60.000km tende ad acidificarsi riducendo le performance della sua BMW e rischiando di compromettere il cambio.
        Dopo la manutenzione si renderà conto di quanto possa esser più performante il cambio ottenendo anche una riduzione dei consumi di carburante dovuti ai leggeri sfrizionamenti che si hanno tra una cambiata e l’altra.
        Non esiste olio ATF che sia eterno e di conseguenza non esiste cambio che non debba eseguire la manutenzione.
        Proprio per questo motivo che i produttori dei cambi automatici immettono nella trasmissione 1-2 filtri, calamite che trattengono polveri delle frizioni etc.
        Una trasmissione arriva a temperature superiori di un motore e l’olio ATF si usura come tutti i lubrificanti andando cosi’ a danneggiare i componenti qualora non fosse sostituito regolarmente.
        In più bisogna dare anche un certo valore alla qualità di olio che si utilizza perchè prorotti con PAO inferiori al gruppo 4 non sono in grado di proteggere la trasmissione per tutti i 60.000km avendo cosi’ di conseguenza un processo di acidificazione superiore che andrà a danneggiare o-ring, guarnizioni e quant’altro.
        Tutti i cambi automatici necessitano obbligatoriamente di regolare manutenzione in quanto l’olio ATF dopo 3 anni o 60.000km tende ad acidificarsi riducendo le performance della sua BMW e rischiando di compromettere il cambio.
        In questo link spieghiamo con un breve video l’importanza di eseguire un lavaggio del cambio automatico ( https://www.youtube.com/watch?v=aGTyYAw_vjw&t=24s ).
        Per eseguire la manutenzione + lavaggio del cambio automatico ZF8HP della sua BMW ….. avrà bisogno di:
        Coppa con filtro e guarnizione integrata ZF8HP ( https://www.additiviblue.it/shop/filtri-atf/zf/coppa-con-filtro-incluso-8hp70/)
        Olio Fluip ATF Evo ZF8hp ( https://www.additiviblue.it/shop/fluip-motor-oil/linea-atf-plus/fluip-zf-8-speed-plus-atf-trasmissioni-automatiche-8hp-zf/ )
        Additivo pulitore per cambi automatici Blue ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/pulitore-cambio-automatico/ )
        Gold Power Nanotech Blue ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/gold-power-nanotech/ )
        Adattatore BM0111 ( https://www.additiviblue.it/shop/attrezzature/adattatore-bm0111/ )
        Una corretta manutenzione del suo cambio prevede 8,5lt di olio ( riempimento del cambio a secco) più 2-3lt di olio per lavaggio in base a quanto sia sporco il cambio.
        Dovrà eseguire una manutenzione come quella che che vedrà nel seguente video: 
        CLICCA QUI per vedere la manutenzione del cambioZF8HP  montato su BMW 420D ( https://www.youtube.com/watch?v=xbKeV8Bfwmw&t=126s ) questa vettura ha il suo stesso cambio.
        Il Mio consiglio perciò è quello di rivolgersi ad uno dei nostri professionisti per eseguire una regolare manutenzione comprensiva di Lavaggio del cambio al fine di eliminare lo sporco creatosi dalle polveri delle frizioni che si è sedimentato nel convertitore di coppia e nel gruppo Idraulico. 
        Cordiali Saluti

  14. Buongiorno,
    chiedo vostro consiglio su quale olio cambio utilizzare su focus tdci 1.5 120 cv del 2017 durashift doppia frizione a secco, relativo additivo e lavaggio scatola cambio
    Cordiali saluti
    Gianluca

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per la fiducia e l’interesse che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      La sua Ford Focus 1.5 TDCI 88kw è dotata di un cambio MPS6 Powershift con doppie frizioni a bagno d’olio.
      Non esiste olio ATF che sia eterno e di conseguenza non esiste cambio che non debba eseguire la manutenzione.
      Proprio per questo motivo che i produttori dei cambi automatici immettono nella trasmissione 1-2 filtri, calamite che trattengono polveri delle frizioni etc.
      Una trasmissione arriva a temperature superiori di un motore e l’olio ATF si usura come tutti i lubrificanti andando cosi’ a danneggiare i componenti qualora non fosse sostituito regolarmente.
      In più bisogna dare anche un certo valore alla qualità di olio che si utilizza perchè prorotti con PAO inferiori al gruppo 4 non sono in grado di proteggere la trasmissione per tutti i 60.000km avendo cosi’ di conseguenza un processo di acidificazione superiore che andrà a danneggiare o-ring, guarnizioni e quant’altro.
      Tutti i cambi automatici necessitano obbligatoriamente di regolare manutenzione in quanto l’olio ATF dopo 3 anni o 60.000km tende ad acidificarsi riducendo le performance della sua Ford e rischiando di compromettere il cambio.
      In questo link spieghiamo con un breve video l’importanza di eseguire un lavaggio del cambio automatico ( https://www.youtube.com/watch?v=aGTyYAw_vjw&t=24s )
      Il Mio consiglio perciò è quello di rivolgersi ad uno dei nostri professionisti per eseguire una regolare manutenzione comprensiva di Lavaggio del cambio al fine di eliminare lo sporco creatosi dalle polveri delle frizioni che si è sedimentato nel convertitore di coppia e nel gruppo Idraulico.
      Le consiglio vivamente di eseguire un lavaggio del suo cambio come potrà vedere nei seguenti video:
      VIDEO1 ( https://www.youtube.com/watch?v=v9fzeriVElU )
      VIDEO2 ( https://www.youtube.com/watch?v=YaaacRBUOw4&t=138s )
      Una corretta manutenzione prevede l’utilizzo di:
      Olio Capacità 7,5lt + almeno 3lt per il lavaggio Fluip ATF DSG Plus ( https://www.additiviblue.it/shop/fluip-motor-oil/linea-atf-plus/fluip-dsg-plus/ )
      Additivo pulitore per cambi automatici Blue ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/pulitore-cambio-automatico/ )
      Gold Power Nanotech Blue ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/gold-power-nanotech/ )
      Filtro BFMPS6 ( https://www.additiviblue.it/shop/filtri-atf/ford/filtro-a-cartuccia-ford-mps6/ )

      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
      Cordiali saluti

  15. Buongiorno ,
    Ho un audi A4 tipo 8E dell 2001 .
    Ultimamente mi da dei problemi con il camio .
    La prima cosa che ho notato e lo scato che mi fa quando sto per acelerare ma questo me lo fa solo al inizio puoi non ha problemi .
    L’altra cosa che mi ha fatto e che dopo di aver fato un paio di km e il motorre e caldo se lo spengo e vado a riacendere la machina non conosce la poziocione P (parking) , pero dopo che il motorre si rafreda lo conosce e parte senza nesun problema .
    Quello che volevo chiedere e :
    L’ollio dell camio e il bloco dell filtro posssono causare questi simptomi ?

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Di casi come il suo, su cambi 01V (5HP19) di Audi, ne abbiamo visti parecchi e tutti sono dovuti  errate o peggio ancora mancate manutenzioni. 
      Eseguire una sostituzione parziale implica l’inquinamento di tutto l’olio del cambio creandone un deterioramento prima del dovuto.
      In più nel cambio accade che l’olio pulito, avendo un’azione pulente, spinge lo sporco del convertitore direttamente nel gruppo idraulico creando così anomalie come quella che riscontra. 
      Prima di dover revisionare il cambio si può eseguire un lavaggio con relativa manutenzione e spesso si riesce a risolvere il problema.
      In questo link spieghiamo visivamente il perchè eseguire un lavaggio del cambio automatico ( https://www.youtube.com/watch?v=aGTyYAw_vjw&t=24s )
      Il Mio consiglio perciò è quello di rivolgersi ad uno dei nostri professionisti per eseguire una regolare manutenzione comprensiva di Lavaggio del cambio al fine di eliminare lo sporco creatosi dalle polveri delle frizioni che si è sedimentato nel convertitore di coppia e nel gruppo Idraulico. 
      Per eseguire la manutenzione + lavaggio del cambio automatico 01V della sua Audi A4 avrà bisogno di:
      Filtro e guarnizione BFG5HP19A ( https://www.additiviblue.it/shop/filtri-atf/zf/kit-filtro-guarnizione-5hp19-audi/ )
      Olio Fluip ATF Evo Multispeed Plus ( https://www.additiviblue.it/shop/fluip-motor-oil/linea-atf-plus/fluip-atf-plus-multispeed/ ) oppure Kroon oil SP Matic 4026 ( https://www.additiviblue.it/shop/lubrificanti/olio-cambio-automatico/sp-matic-4026/ ) 
      Additivo pulitore per cambi automatici Blue ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/
      cambio-automatico-e-manuale/pulitore-cambio-automatico/ )
      Gold Power Nanotech Blue ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-
      e-manuale/gold-power-nanotech/ )
      Una corretta manutenzione del suo cambio prevede 9lt di olio ( riempimento del cambio a secco) più 2-3lt di olio per lavaggio in base a quanto sia sporco il cambio.
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Cordiali saluti

  16. Buongiorno, sono possessore di una opel grandland x con cambio AT8 opel dichiara che è esente da manutenzione, volevo sapere voi cosa ne pensate

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Non esiste olio ATF che sia eterno e di conseguenza non esiste cambio che non debba eseguire la manutenzione.
      Proprio per questo motivo che i produttori dei cambi automatici immettono nella trasmissione 1-2 filtri, calamite che trattengono polveri delle frizioni etc.
      Una trasmissione arriva a temperature superiori di un motore e l’olio ATF si usura come tutti i lubrificanti andando cosi’ a danneggiare i componenti qualora non fosse sostituito regolarmente.
      In più bisogna dare anche un certo valore alla qualità di olio che si utilizza perchè prorotti con PAO inferiori al gruppo 4 non sono in grado di proteggere la trasmissione per tutti i 60.000km avendo cosi’ di conseguenza un processo di acidificazione superiore che andrà a danneggiare o-ring, guarnizioni e quant’altro.
      Tutti i cambi automatici necessitano obbligatoriamente di regolare manutenzione in quanto l’olio ATF dopo 3 anni o 60.000km tende ad acidificarsi riducendo le performance della sua Opel e rischiando di compromettere il cambio.
      In questo link spieghiamo visivamente il perchè eseguire un lavaggio del cambio automatico ( https://www.youtube.com/watch?v=aGTyYAw_vjw&t=24s )
      Il Mio consiglio perciò è quello di rivolgersi ad uno dei nostri professionisti per eseguire una regolare manutenzione comprensiva di Lavaggio del cambio al fine di eliminare lo sporco creatosi dalle polveri delle frizioni che si è sedimentato nel convertitore di coppia e nel gruppo Idraulico. 
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Cordiali saluti

    2. Buona sera ho un Opel astra 2000 cc 160 cv automatico cosmo S mi sono accorto che il cambio di una marcia avviene superando i giri del motore rispetto a quello stabilito cosa dovrei fare? Per opel non è previsto cambio olio

      1. Buongiorno,
        prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
        Di casi come il suo, su cambi AF40 Aisin Warner, ne abbiamo visti parecchi e tutti sono dovuti alle errate manutenzioni.
        Non esiste olio ATF che sia eterno e di conseguenza non esiste cambio che non debba eseguire la manutenzione.
        Proprio per questo motivo che i produttori dei cambi automatici immettono nella trasmissione 1-2 filtri, calamite che trattengono polveri delle frizioni etc.
        Una trasmissione arriva a temperature superiori di un motore e l’olio ATF si usura come tutti i lubrificanti andando cosi’ a danneggiare i componenti qualora non fosse sostituito regolarmente.
        In più bisogna dare anche un certo valore alla qualità di olio che si utilizza perché prorotti con PAO inferiori al gruppo 4 non sono in grado di proteggere la trasmissione per tutti i 60.000km avendo cosi’ di conseguenza un processo di acidificazione superiore che andrà a danneggiare o-ring, guarnizioni e quant’altro.
        Tutti i cambi automatici necessitano obbligatoriamente di regolare manutenzione in quanto l’olio ATF dopo 3 anni o 60.000km tende ad acidificarsi riducendo le performance della sua Opel e rischiando di compromettere il cambio.
        In questo link spieghiamo con un breve video l’importanza di eseguire un lavaggio del cambio automatico ( https://www.youtube.com/watch?v=aGTyYAw_vjw&t=24s )
        Il Mio consiglio perciò è quello di rivolgersi ad uno dei nostri professionisti per eseguire una regolare manutenzione comprensiva di Lavaggio del cambio al fine di eliminare lo sporco creatosi dalle polveri delle frizioni che si è sedimentato nel convertitore di coppia e nel gruppo Idraulico. 
        Per eseguire una corretta manutenzione della sua Opel Astra avrà bisogno di:
        Olio Fluip ATF VI plus ( https://www.additiviblue.it/shop/fluip-motor-oil/linea-atf-plus/fluip-atf6/ )
        Pulitore per cambio Automatico Blue ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/pulitore-cambio-automatico/ )
        Gold Power Nanotech Blue ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/gold-power-nanotech/ )
        Le ricordo che la sua Opel è dotata di un filtro interno con rete metallica NON sostituibile ma che torna come nuovo dopo un’accurato lavaggio.Il suo cambio ha una capacità di 7lt di olio + 4lt per il lavaggio
        Dovrà eseguire una manutenzione come quella che vedrà nel seguente VIDEO: ( https://www.youtube.com/watch?v=cxTENl__CRk ).
        Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
        Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
        Cordiali saluti

  17. Salve, ho una Ford Kuga 1.5 120cv 2018 con cambio automatico Powershift. Attualmente ha 70.000 km e vorrei fare la manutenzione al cambio automatico.
    Sapreste indicarmi in Messina e provincia un’autofficina che possa eseguire questo intervento a regola d’arte?

    Grazie mille.
    Calogero

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Le consiglio vivamente di eseguire un lavaggio del suo cambio come potrà vedere nei seguenti video:
      VIDEO1 ( https://www.youtube.com/watch?v=v9fzeriVElU ) 
      VIDEO2 ( https://www.youtube.com/watch?v=YaaacRBUOw4&t=138s )
      Per eseguire una corretta manutenzione al cambio automatico della sua Ford Kuga posso tranquillamente consigliarLe di rivolgersi direttamente alla seguente officina:
      Scibi snc
      Viale Europa, snc
      TORREGROTTA SICILIA 98040
      Telefono: 0909911754
      Email: [email protected]
      Oppure posso tranquillamente consigliarLe di rivolgersi direttamente al nostro distributore ufficiale di zona il quale la seguirà passo passo nel trovarLe una valida officina da noi specializzata vicino a Lei:
      2G srl
      VIA GORGONE, 60
      PALERMO SICILIA 90146
      Telefono: 3896967786
      Email: [email protected]
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Sarebbe molto gradito ricevere un suo Feedback in merito al trattamento che le ha rivolto l’officina da noi consigliata al fine di migliorare sempre di più il nostro servizio gratuito.Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
      Cordiali saluti

  18. Buongiorno,
    Ho acquistato da 8 giorni una opel insignia usata del 2011 1956cc 130cv 96kw Cambio automatico.
    Pur troppo da quasi si può dire da subito mi sono accorto che quando alzo il pedale dall’acceleratore sento uno strappo, in più ad intervalli irregolari quando accelero il pedale a fondo scala i giri del motore si alzano a 3/4 mila giri e più di 50 all’ora non va. oppure quando accelero la marcia cambia ad alti giri quando il motore sta gridando.
    Il problema che quando si verifica ciò appena si riprende poi per tutto il giorno non da problemi, la cosa che mio sono accorto è che lo fa sopratutto quando l’auto sta ferma per un giorno.
    Ho portato l’auto da chi me l’ha venduta ma dice che non ha potuto verificare il problema perchè a lui non si è verificato e la diagnostica non ha rilevato nulla di anomalo. solo la mancanza di mezzo kg d’olio nel cambio.
    fortunatamente ho 12 mesi di garanzia ma sono già tre volte che glie la porto e non ho risolto nulla.

    scusate lo sfogo, voi avete qualche opinione in merito a cosa possa essere ?
    sono di Gerenzano avete qualche meccanico nella zona che possa aiutare ?

    grazie

    Matteo.

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per la fiducia e l’interesse che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Capisco il suo sfogo e purtroppo queste sono situazioni noiose che chiunque acquista un’auto non vorrebbe mai affrontare.
      Di casi come il suo, su cambi Aisin AF40 ne abbiamo visti parecchi e tutti sono dovuti alle mancate o errate manutenzioni. 
      Prima di dover revisionare il cambio si può eseguire un lavaggio con relativa manutenzione e spesso si riesce a risolvere il problema.
      Nella peggiore delle ipotesi, il lavaggio al cambio resta comunque l’unica diagnosi fattibile per poter comprendere al meglio quale e dove sia il guasto. 
      Anche nel caso che si debba sostituire un componente, il lavaggio preverrà la possibile rottura del nuovo componente montato, in quanto non entrerà a contatto con le impurità che hanno danneggiato precedentemente il pezzo. 
      Per eseguire una corretta manutenzione al cambio automatico della sua Opel Insignia 2.0 CDTI 96Kw posso tranquillamente consigliarLe la seguente officina:
      OFFICINA-CARROZZERIA F.LLI ABBATISTA SNC
      VIA NICOLA PALMIERI, 45
      MILANO LOMBARDIA 20141
      Telefono: 028436787
      Fax: 028463762
      Email: [email protected]
      Per eseguire una corretta manutenzione della sua Opel Insignia avrà bisogno di:
      Olio Kroon oil SP MATIC 4026 ( https://www.additiviblue.it/shop/lubrificanti/olio-cambio-automatico/sp-matic-4026/ ) oppure Fluip ATF Multispeed plus ( https://www.additiviblue.it/shop/fluip-motor-oil/linea-atf-plus/fluip-atf-plus-multispeed/ )
      Pulitore per cambio Automatico Blue ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/pulitore-cambio-automatico/ )
      Gold Power Nanotech Blue ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/gold-power-nanotech/ )Le ricordo che la sua Opel è dotata di un filtro interno con rete metallica NON sostituibile ma che torna come nuovo dopo un’accurato lavaggio.
      Il suo cambio ha una capacità di 7lt di olio + 4lt per il lavaggio
      Dovrà eseguire una manutenzione come quella che vedrà nel seguente VIDEO: ( https://www.youtube.com/watch?v=cxTENl__CRk ).
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Sarebbe molto gradito ricevere un suo Feedback in merito al trattamento che le ha rivolto l’officina da noi consigliata al fine di migliorare sempre di più il nostro servizio gratuito.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
      Cordiali saluti

  19. Buongiorno, quale olio consigliate per un cambio automatico Am6 di una Citroen c5 del 2011 euro 5. Service Box parla di un aw1 che in Citroen costa quasi 100 euro al litro. L’etichetta di riconoscimento sul cambio dice : Aisin AM6 20GF13; TF80SC.
    Grazie

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per la fiducia e l’interesse che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      La sua Citroen C5 è dotata di un cambio Automatico AM6 e necessita dei seguente prodotti per eseguire una corretta manutenzione comprensiva di lavaggio:
      Fluip EVO ATV VI Plus ( https://www.additiviblue.it/shop/fluip-motor-oil/linea-atf-plus/fluip-atf6/ )
      Pulitore per cambio Automatico Blue ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/pulitore-cambio-automatico/ )
      Gold Power Nanotech Blue ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/gold-power-nanotech/ )
      Le ricordo che la sua Citroen è dotata di un filtro interno con rete metallica NON sostituibile ma che torna come nuovo dopo un’accurato lavaggio.
      Il suo cambio ha una capacità di 7lt di olio + 2-3lt per il lavaggio
      Dovrà eseguire una manutenzione come quella che vedrà nel seguente VIDEO dove vedrà una trasmissione molto simile alla sua: ( https://www.youtube.com/watch?v=cxTENl__CRk ) o anche in quest’altro video di una Citroen C5 ( https://www.youtube.com/watch?v=47NmeybVgto ) ..
      Tutti i cambi automatici necessitano obbligatoriamente di regolare manutenzione in quanto l’olio ATF dopo 3 anni o 60.000km tende ad acidificarsi riducendo le performance della sua Citroen e rischiando di compromettere il cambio.
      Che il suo cambio vada bene sicuramente è la conseguenza di una guida regolare ma sono certo che dopo la manutenzione non riconoscerà la sua vettura in quanto duranti il chilometraggio il suo piede si è adeguato all’andamento della trasmissione.
      Dopo la manutenzione si renderà conto di quanto possa esser più performante il cambio ottenendo anche una riduzione dei consumi di carburante dovuti ai leggeri sfrizionamenti che si hanno tra una cambiata e l’altra.
      Eseguire una sostituzione parziale implica l’inquinamento di tutto l’olio del cambio creandone un deterioramento prima del dovuto.
      In più nel cambio accade che l’olio pulito, avendo un’azione pulente, spinge lo sporco del convertitore direttamente nel gruppo idraulico creando così anomalie come quella che riscontra. 
      Il Mio consiglio perciò è quello di rivolgersi ad uno dei nostri professionisti per eseguire una regolare manutenzione comprensiva di Lavaggio del cambio al fine di eliminare lo sporco creatosi dalle polveri delle frizioni che si è sedimentato nel convertitore di coppia e nel gruppo Idraulico.
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
      Cordiali saluti

  20. Salve, io ho una peugeot 508 del 2013 con cambio robotizzato Marelli. Come gli altri avverto strappi quando la macchina deve partire da ferma ed anche quando innesto la retromarcia. In più da qualche giorno dopo aver sostituito il gruppo frizione, volano e spingidisco l’auto a volte va in folle da sola al cambio marce, come se non le riuscisse ad inserire. Non lo fa sempre ma solo alcune volte. All’inizio ho pensato che fosse la frizione che non andasse bene però poi ho ragionato che se non era buona doveva darmi sempre il problema. Quindi penso che sia qualcosa che dipenda dal cambio. Ho fatto fare una diagnosi e sono usciti fuori 2 errori nell’apprendimento del cambio. Nonostante l’abbia fatto rifare ancora mi da lo stesso problema ed a volte si accende la spia di “guasto del cambio”. Leggendo tutti questi commenti posso dedurre che possa dipendere anche nel mio caso dall’olio che sicuramente è vecchio? Anche a me hanno detto che il cambio robotizzato non deve mai fare cambio olio o manutenzione. Mi consigliate di far fare cmq un lavaggio e cambio olio? Pensate che la problematica che ho possa dipendere da quello? Grazie mille

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per la fiducia e l’interesse che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Ne abbiamo trattati diversi di casi come il suo e generalmente le problematiche riscontrate sono sempre 2.
      Prima di tutto consigliamo di eseguire un’adattamento fatto bene ma con la diagnosi ufficiale originale di casa madre perchè capita spesso che l’apprendimento con le diagnosi aftermarket non sia cosi’ efficace come quello OE.
      Ci è capitato anche che diverse officine hanno montato la frizione del cambio manuale all’interno del cambio robotizzato. Capita questo perchè ad occhio le frizioni sembrano uguali ma in realtà hanno il carico dello spingidisco differente che crea le anomalie che sta riscontrando anche Lei.
      Chieda più info all’officina che le ha fatto la sostituzione della frizione cosi’ da capire dove abbiano commesso l’errore.
      Tutti i cambi automatici e robotizzati necessitano obbligatoriamente di regolare manutenzione in quanto l’olio ATF dopo 3 anni o 60.000km tende ad acidificarsi riducendo le performance della sua Mercedes e rischiando di compromettere il cambio.
      Il Mio consiglio perciò è quello di rivolgersi ad uno dei nostri professionisti per eseguire una regolare manutenzione comprensiva di Lavaggio del cambio al fine di eliminare lo sporco creatosi migliorando cosi’ l’efficienza e la durata del suo cambio. 
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
      Cordiali Saluti

  21. Buongiorno ho una jeep renegade 2018 cambio
    Automatico a 6 marce il
    Prima problema che mi da che in partenza e in retromarcia fa un taac poi nello scalare le marce specialmente in strade dissestate si sentono rumore dingranaggio lo portata in varie officine jeep Fiat mi hanno detto che è normale che è solo il differenziale che crea questo rumore e posso stare tranquillo che non peggiora che questi cambi durano a vita e non mi hanno voluto fare nemmeno il cambio olio al cambio dicendomi che la casa non lo preveda ma vorrei approfondire per non creare un ulteriore danno sono della provincia di Caserta attendo un vostro riscontro grazie in anticipo

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per la fiducia e l’interesse che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Se la sua Jeep Renegade è una versione 1.6 Multijet per sua conoscenza vorrei precisarLe che la sua vettura è dotata non di un cambio automatico ma di un cambio Semi-automatico a doppie frizioni a secco d’olio denominato C635 DDCT con capacità di 2,1lt di lubrificante nella scatola ingranaggio.
      Il rumore che sente non è normale come detto dalla casa madre e meriterebbe una maggior analisi approfondita per capire da dove proviene.
      Tengo a precisare anche che tutti i cambi necessitano obbligatoriamente di regolare manutenzione in quanto l’olio dopo 3 anni o 60.000km tende ad acidificarsi riducendo le performance della sua Jeep e rischiando di compromettere il cambio.
      Il Mio consiglio perciò è quello di rivolgersi ad uno dei nostri professionisti per eseguire una regolare manutenzione comprensiva di Lavaggio del cambio al fine di eliminare lo sporco creatosi dalle polveri delle frizioni.
      Per eseguire una corretta manutenzione al cambio automatico della sua Jeep Renegade posso tranquillamente consigliarLe la seguente officina:
      AD.CAR SRL
      Via Galatina Z.I
      SANTA MARIA CAPUA VETERE 81055

      Telefono: 3939262175
      Email: [email protected]
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Sarebbe molto gradito ricevere un suo Feedback in merito al trattamento che le ha rivolto l’officina da noi consigliata al fine di migliorare sempre di più il nostro servizio gratuito.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
      Cordiali saluti

  22. Ciao ho una Megane GT del 2017 205 cv EDC 7 marce con 56000 km.

    In partenza il cambio strappa, in pianura leggermente mentre in leggera salita sobbalza tanto.
    Anche in creeping si sente una lieve vibrazione.

    In generale L’auto sobbalza se si spunta con poco pedale

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per la fiducia e l’interesse che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue. 
      La sua Renault Megane 1.6 Tce 4ª serie è dotata di un cambio DW5 a 7 rapporti ovvero un cambio semi-automatico a doppia frizione.
      Tutti i cambi automatici necessitano obbligatoriamente di regolare manutenzione in quanto l’olio ATF dopo 3 anni o 60.000km tende ad acidificarsi riducendo le performance della sua Renault e rischiando di compromettere il cambio. 
      Dato che l’olio del suo cambio ha più di 4 anni il mio consiglio è quello di provare ad eseguire una manutenzione e lavaggio del suo cambio al fine di pulire i sensori nella scatola ingranaggi e risolvere le problematiche che riscontra.
      Per la sua Megane avrà bisogni di :
      Pulitore per cambi Automatici Blue ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/pulitore-cambio-automatico/ ) 
      Silver Power Nanotech Blue ( https://www.additiviblue.it/shop/additivi/cambio-automatico-e-manuale/silver-power-nanotech/ ) 
      Olio Fluip ATF DSG Plus con capacità di 4lt ( https://www.additiviblue.it/shop/fluip-motor-oil/linea-atf-plus/fluip-dsg-plus/ )
      Per eseguire una corretta manutenzione al cambio automatico della sua Renault posso tranquillamente consigliarLe di rivolgersi direttamente al nostro distributore ufficiale di zona il quale la seguirà passo passo nel trovarLe una valida officina da noi specializzata vicino a Lei e a risolvere il problema:
      DI.PA S.R.L
      VIA CESAREA, 65 C/O CENTRO S. MAURO
      CASALNUOVO DI NAPOLI CAMPANIA 063017
      Telefono: 0815228190
      Email:  [email protected]
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Sarebbe molto gradito ricevere un suo Feedback in merito al trattamento che le ha rivolto l’officina da noi consigliata al fine di migliorare sempre di più il nostro servizio gratuito.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
      Cordiali saluti

  23. Salve ho una renault mégane Gt 205 cv. Con cambio EDC 7 marce.

    In partenza l’auto strappa, lo fa a freddo in ogni situazione (in pianura e in salita) e a caldo lo fa solo quando si parte in salita.
    L’auto sobbalza se si spunta con poco pedale.
    Cosa può essere? La vettura è del 04/2017 e ha 56300 km.

  24. Buongiorno ho una jeep renegade del 2017. Il mio cambio automatico appena fatti 10.000 chilometri ha iniziato a dare più o memo forti colpi all’innesto della R con motore freddo al mattino. La concessionaria ha sempre detto che era normale nel mio tipo di cambio. A 95.000 chilometri ha iniziato a dare problemi. Appena la temperatura dell’olio cambio raggiunge i 77 gradi si accendono le spie anomalia start and stop, controllare cambio e controllare motore anche se la macchina continua a funzionare. Dopo due o tre giorni di accensione e spegnimento dell’auto le spie si spengono. È stato cambiato il convertitore ma senza nessun risultato. Come la temperatura del cambio arriva a 77 tutte e tre le spie si riaccendono. È possibile che tutto dipenda dall’olio del cambio. Avete officine in zona rovigo?

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per la fiducia e l’interesse che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue. Di casi come il suo ne abbiamo visti parecchi e tutti sono dovuti alle mancate manutenzioni. 
      Tutti i cambi automatici necessitano obbligatoriamente di regolare manutenzione in quanto l’olio ATF dopo 3 anni o 60.000km tende ad acidificarsi riducendo le performance della sua Jeep Renegade e rischiando di compromettere il cambio.
      Eseguire una sostituzione parziale (come eseguono le case madri) implica l’inquinamento di tutto l’olio del cambio creandone un deterioramento prima del dovuto.
      In più nel cambio accade che l’olio pulito, avendo un’azione pulente, spinge lo sporco del convertitore direttamente nel gruppo idraulico creando così anomalie come quella che riscontra. 
      Prima di dover revisionare il cambio si può eseguire un lavaggio con relativa manutenzione e spesso si riesce a risolvere il problema.
      Il Mio consiglio perciò è quello di rivolgersi ad uno dei nostri professionisti per eseguire una regolare manutenzione comprensiva di Lavaggio del cambio al fine di eliminare lo sporco creatosi dalle polveri delle frizioni che si è sedimentato nel convertitore di coppia e nel gruppo Idraulico. 
      Per eseguire una corretta manutenzione al cambio automatico della sua Jeep Renegade posso tranquillamente consigliarLe la seguente officina:

      Auto31Service S.r.l
      Via Lussemburgo, 31
      Padova VENETO 35127
      Telefono: 049761024
      Email: [email protected]
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Sarebbe molto gradito ricevere un suo Feedback in merito al trattamento che le ha rivolto l’officina da noi consigliata al fine di migliorare sempre di più il nostro servizio gratuito.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
      Cordiali saluti

      1. Salve io ho lo stesso problema sempre su jeep renegade che quando passo da N alla marcia da forti colpi. Che officina mi consigliate in zona Mantova?

        1. Buongiorno,
          prima di tutto vorrei ringraziarLa per la fiducia e l’interesse che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
          Per eseguire una corretta manutenzione al cambio automatico ZF9HP della sua Jeep renegade posso tranquillamente consigliarLe la seguente officina:
          PEGOGNAGA SERVICE B.R.C. S.R.L.
          Strada Provinciale 49, 35
          PEGOGNAGA LOMBARDIA 46020
          Telefono: 0376 558378
          https://www.pegognagaservice.com
          Mail: [email protected]

          Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
          Sarebbe molto gradito ricevere un suo Feedback in merito al trattamento che le ha rivolto l’officina da noi consigliata al fine di migliorare sempre di più il nostro servizio gratuito.
          Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
          Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
          Cordiali saluti

  25. Buona sera.
    Ho una Audi Q5 2.0 d. 177 c.v. del 2013, con cambio automatico 7 rapporti. Ho fatto installare il gancio di traino e l’officina mi ha detto che, per evitare il surriscaldamento del cambio, Audi, prevede il montaggio di un kit (molto costoso) per ridurre l’inconveniente.
    Vorrei sapere se siete al corrente di questa operazione.
    Grazie.

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per la fiducia e l’interesse che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Ovviamente aumentare il peso in trazione di un cambio automatico è sempre un’azione gravosa per la trasmissione automatica.
      Il mio consiglio è quello di non montare alcun Kit ma di anticipare semplicemente i tagliandi (ogni 40.000km) ed i lavaggi del cambio utilizzando lubrificanti, additivi e procedure atte a mantenere uno standard qualitativo alto al fine della protezione del cambio.
      Con molte probabilità per il kit si intende l’istallazione della meccatronica rinforzata e ciò comporta lo smontaggio del cambio.
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
      Cordiali saluti

  26. Salve,ho una bmw serie 1 120d 163cv, ho fatto fare il cambio olio e filtri del cambio automatico, e dopo qualche giorno la macchina non va bene nel senso che mi succede solo quando deve cambiare marcia dalla 4 alla 5 e dai 3000 giri in su, praticamente in questo frangente da uno strattonamento forte,e mi tocca rilasciare un po l’acceleratore e dopo qualche secondo mi cambia la marcia. Quindi per spiegarci meglio,se tengo accelerato i giri salgono ma la marcia non la cambia anzi mi va in protezione il cambio….invece se appena inizia a dare lo slittamento rilascio un po l acceleratore, la marcia la cambia dopo 1-2 secondi. Mi fa questo difetto solo cambiando dalla 4 alla 5 con giri superiori a 3000. Del resto le cambiate vanno bene ..cosa potrebbe essere? Grazie. E in talmcaso un centro vostro specializzato in basilicata provincia di Matera. Saluti

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Di casi come il suo ne abbiamo visti parecchi e tutti sono dovuti  errate manutenzioni o dall’utilizzo di lubrificanti non idonei. 
      Gran parte delle volte accadono queste anomalie nei cambi ZF quando si esegue una sostituzione parziale dell’olio cambiando cosi’ solo l’olio in coppa.
      Eseguire una sostituzione parziale implica l’inquinamento di tutto l’olio del cambio creandone un deterioramento prima del dovuto.
      In più nel cambio accade che l’olio pulito, avendo un’azione pulente, spinge lo sporco del convertitore direttamente nel gruppo idraulico creando così anomalie come quella che riscontra. 
      Prima di dover revisionare il cambio si può eseguire un lavaggio con relativa manutenzione e spesso si riesce a risolvere il problema.
      Il Mio consiglio perciò è quello di rivolgersi ad uno dei nostri professionisti per eseguire una regolare manutenzione comprensiva di Lavaggio del cambio al fine di eliminare lo sporco creatosi dalle polveri delle frizioni che si è sedimentato nel convertitore di coppia e nel gruppo Idraulico. 
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
      Cordiali saluti

  27. Buonasera, sono possessore di una Hyundai Tucson dicembre 2015 2.0 136 cv 4 Wd con cmabio automatico. La mia macchina quando si schiaccia a tavoletta l accelleratore e si è magari in 5° marcia scala in 4 e si blocca sui 4500 giri e non cmabia marcia. Per fargliela cambiare devo addolcire poco poco il piede dell accelleratore e cambia. Un altro difetto che a volte fa è wuando cambia dalla terza alla quarta marcia a bassissimi regimi da come uno scatto più o meno forte ma non lo fa sempre. Cosa potrebbe essere? Grazie in anticipo. Paolo

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Di casi come il suo, su cambio automatico A6LF2 6/1 della HYUNDAI TUCSON 2.0 CRDI ne abbiamo visti parecchi e tutti sono dovuti alle errate o peggio ancora mancate manutenzioni.
      Eseguire una sostituzione parziale, come spesso fanno la maggior parte delle officine, implica l’inquinamento di tutto l’olio del cambio creandone un deterioramento prima del dovuto.
      In più nel cambio accade che l’olio pulito, avendo un’azione pulente, spinge lo sporco del convertitore direttamente nel gruppo idraulico creando così anomalie come quella che riscontra.
      Senza parlare che spesso molti autoriparatori utilizzano lubrificanti scadenti che accentuano le problematiche di un cambio Automatico.
      Prima di dover revisionare il cambio si può eseguire un lavaggio con relativa manutenzione e spesso si riesce a risolvere il problema.
      Il Mio consiglio perciò è quello di rivolgersi ad uno dei nostri professionisti per eseguire una regolare manutenzione comprensiva di Lavaggio del cambio al fine di eliminare lo sporco creatosi dalle polveri delle frizioni che si è sedimentato nel convertitore di coppia e nel gruppo Idraulico.
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Sarebbe molto gradito ricevere un suo Feedback in merito al trattamento che le ha rivolto l’officina da noi consigliata al fine di migliorare sempre di più il nostro servizio gratuito.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
      Cordiali saluti

  28. Salve…io ho una bmw x5 e53 del 2005 km 186000 6 marce…ho riscontrato un problema nel cambio automatico…a motore caldo quando cambia in seconda e in terza mi da come degli strappi..spesso ma non sempre…ho da poco cambiato olio e ovviamente filtro…da cosa potrebbe dipendere?eventualmente un officina specializzata vicino forli.
    In attesa ringrazio fin da subito.

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Di casi come il suo ne abbiamo visti parecchi e tutti sono dovuti  errate manutenzioni. 
      Eseguire una sostituzione parziale, come spesso fanno la maggior parte delle officine, implica l’inquinamento di tutto l’olio del cambio creandone un deterioramento prima del dovuto.
      In più nel cambio accade che l’olio pulito, avendo un’azione pulente, spinge lo sporco del convertitore direttamente nel gruppo idraulico creando così anomalie come quella che riscontra. 
      Senza parlare che spesso molti autoriparatori utilizzano lubrificanti scadenti che accentuano le problematiche di un cambio Automatico.
      Prima di dover revisionare il cambio si può eseguire un lavaggio con relativa manutenzione e spesso si riesce a risolvere il problema.
      Il Mio consiglio perciò è quello di rivolgersi ad uno dei nostri professionisti per eseguire una regolare manutenzione comprensiva di Lavaggio del cambio al fine di eliminare lo sporco creatosi dalle polveri delle frizioni che si è sedimentato nel convertitore di coppia e nel gruppo Idraulico. 
      Per eseguire una corretta manutenzione al cambio automatico ZF6HP26 della sua BMW X5 posso tranquillamente consigliarLe di rivolgersi direttamente al nostro distributore ufficiale di zona il quale la seguirà passo passo nel trovarLe una valida officina da noi specializzata vicino a Lei e a risolvere il problema:
      Adriatica Autoricambi s.r.l.
      Via P. Tosi, 304
      Santarcangelo di Romagna 47822
      Telefono: 0541 179 4942

      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Sarebbe molto gradito ricevere un suo Feedback in merito al trattamento che le ha rivolto l’officina da noi consigliata al fine di migliorare sempre di più il nostro servizio gratuito.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
      Cordiali saluti

  29. Ho una chrysler 2800 cc cambio automatico dopo qualche km inizia ad andare su di giri il motore come se non riesce a cambiare marcia

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Prima di tutto bisognerebbe sapere se la Sua Chrysler Vojager è una versione prodotta dal 2004 al 2010 (Cambio 4 rapporti 41TE) o una versione dal 2011 al 2015 (cambio a 6 rapporti 62TE) ma di casi come il suo ne abbiamo visti parecchi e tutti sono dovuti errate o peggio ancora mancate manutenzioni.
      Prima di dover revisionare il cambio si può eseguire un lavaggio con relativa manutenzione e spesso si riesce a risolvere il problema.
      Nella peggiore delle ipotesi, il lavaggio al cambio resta comunque l’unica diagnosi fattibile per poter comprendere al meglio quale e dove sia il guasto. 
      Anche nel caso che si debba sostituire un componente, il lavaggio preverrà la possibile rottura del nuovo componente montato, in quanto non entrerà a contatto con le impurità che hanno danneggiato precedentemente il pezzo.
      Il Mio consiglio perciò è quello di rivolgersi ad uno dei nostri professionisti per eseguire una regolare manutenzione comprensiva di Lavaggio del cambio al fine di eliminare lo sporco creatosi dalle polveri delle frizioni che si è sedimentato nel convertitore di coppia e nel gruppo Idraulico.
      Dopo la manutenzione si renderà conto di quanto possa esser più performante il cambio ottenendo anche una riduzione dei consumi di carburante dovuti ai leggeri sfrizionamenti che si hanno tra una cambiata e l’altra.
      Il Mio consiglio perciò è quello di rivolgersi ad uno dei nostri professionisti per eseguire una regolare manutenzione comprensiva di Lavaggio del cambio al fine di eliminare lo sporco creatosi dalle polveri delle frizioni che si è sedimentato nel convertitore di coppia e nel gruppo Idraulico.
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
      Cordiali Saluti

  30. Buongiorno, ho comprato l’auto usata e sento che quando devo frenare deciso sembra che il cambio automatico faccia fatica a scalare e tende il motore a soffrire come per esempio quando con un cambio manuale freni senza premere la frizione e cerchi di fermarti.
    Cosa vuol dire ?

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per la fiducia e l’interesse che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Di casi come il suo ne abbiamo visti parecchi e tutti sono dovuti alle mancate o errate manutenzioni. 
      Nel suo caso è evidente che ha un cambio contenente dell’olio appesantito dalle polveri delle frizioni che rallentano le elettrovalvole durante la scalata.
      Prima di dover revisionare il cambio si può eseguire un lavaggio con relativa manutenzione e spesso si riesce a risolvere il problema.
      Dopo la manutenzione si renderà conto di quanto possa esser più performante il cambio ottenendo anche una riduzione dei consumi di carburante dovuti ai leggeri sfrizionamenti che si hanno tra una cambiata e l’altra.
      Il Mio consiglio perciò è quello di rivolgersi ad uno dei nostri professionisti per eseguire una regolare manutenzione comprensiva di Lavaggio del cambio al fine di eliminare lo sporco creatosi dalle polveri delle frizioni che si è sedimentato nel convertitore di coppia e nel gruppo Idraulico.
      Se cerca una valida officina da noi selezionata ci scriva nel seguente link di assistenza gratuita e saremo a sua più completa disposizione: https://www.additiviblue.it/assistenza-problemi-al-cambio-automatico/
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
      Cordiali saluti

      1. Buongiorno ho una Opel insignia 2.0 cdti 160 cv del 2011 con 98000 km il cambio automatico ho notato che a volte quando inserisco la D mi da un colpetto ma solo con la D come mai? La Opel mi ha detto che debbo fare il tagliando al cambio.

        1. Buongiorno,
          prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
          Di casi come il suo ne abbiamo visti parecchi e tutti sono dovuti  errate o peggio ancora mancate manutenzioni. 
          Il colpetto che sente in “D” è il classico sintomo di un lubrificante appesantito che ha perso le sue caratteristiche e fa scattare male le elettrovalvole.
          Sconsigliamo di eseguire un lavaggio del cambio presso casa madre perchè non eseguono lavaggi e fanno un tagliando parziale del cambio.
          Eseguire una sostituzione parziale implica l’inquinamento di tutto l’olio del cambio creandone un deterioramento prima del dovuto.
          In più nel cambio accade che l’olio pulito, avendo un’azione pulente, spinge lo sporco del convertitore direttamente nel gruppo idraulico creando così anomalie come quella che riscontra. 
          Prima di dover revisionare il cambio si può eseguire un lavaggio con relativa manutenzione e spesso si riesce a risolvere il problema.
          Dopo la manutenzione comprensiva di lavaggio, si renderà conto di quanto possa esser più performante il cambio ottenendo anche una riduzione dei consumi di carburante dovuti ai leggeri sfrizionamenti che si hanno tra una cambiata e l’altra.
          Il Mio consiglio perciò è quello di rivolgersi ad uno dei nostri professionisti per eseguire una regolare manutenzione comprensiva di Lavaggio del cambio al fine di eliminare lo sporco creatosi dalle polveri delle frizioni che si è sedimentato nel convertitore di coppia e nel gruppo Idraulico. Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
          Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
          Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
          Cordiali saluti

  31. Buongiorno…ho una Peugeot 508 con cambio automatico…in dieci giorni mi è successo un paio di volte che l automatico passa in manuale..devo spegnere la macchina per riavere la funzione automatica..cosa può essere?grazie

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Di casi come il suo, su Peugeot con cambio automatico AM6, ne abbiamo visti parecchi e tutti sono dovuti alle errate o mancate manutenzioni. 
      Eseguire una sostituzione parziale implica l’inquinamento di tutto l’olio del cambio creandone un deterioramento prima del dovuto.
      In più nel cambio accade che l’olio pulito, avendo un’azione pulente, spinge lo sporco del convertitore direttamente nel gruppo idraulico creando così anomalie come quella che riscontra. 
      Prima di dover revisionare il cambio si può eseguire un lavaggio con relativa manutenzione e spesso si riesce a risolvere il problema.
      Il Mio consiglio perciò è quello di rivolgersi ad uno dei nostri professionisti per eseguire una regolare manutenzione comprensiva di Lavaggio del cambio al fine di eliminare lo sporco creatosi dalle polveri delle frizioni che si è sedimentato nel convertitore di coppia e nel gruppo Idraulico. 
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
      Cordiali saluti

  32. Buongiorno Vorrei fare lavaggio e cambiare l’olio al cambio automatico della mia Citroen gran Picasso 1600 disel del 2017 con 120000 km in una delle vostre officine specializzate,potreste gentilmente indicarmene nella mio zona? Abito in provincia Forlì Cesena grazie

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per la fiducia e l’interesse che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Per eseguire una corretta manutenzione al cambio automatico AT6 III della sua CITROËN GRAND C4 PICASSO B78 GRAND C4 PICASSO 1.6 BLUEHDI 120 BHZ (2014-2018) posso tranquillamente consigliarLe di rivolgersi direttamente al nostro distributore ufficiale di zona il quale la seguirà passo passo nel trovarLe una valida officina da noi specializzata vicino a Lei:
      Adriatica Autoricambi s.r.l.
      Via P. Tosi, 304
      Santarcangelo di Romagna 47822
      Telefono: 0541 179 4942
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Sarebbe molto gradito ricevere un suo Feedback in merito al trattamento che le ha rivolto l’officina da noi consigliata al fine di migliorare sempre di più il nostro servizio gratuito.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
      Cordiali saluti

  33. salve sono un vs cliente affezionato per utilizzo di olio per la mia moto (mai più senza). Ho una Range Rover Sport del 2007. Vorrei utilizzare anche per questo motore (2.7 diesel) il vs olio nanotech ma leggendo l’articolo sui cambi automatici, mi piacerebbe anche vedere come sta il mio. Diciamo che per ora presenta (accenna) solo il primo sintomo ma perchè aspettare? avete officine ovviamente competenti e serie nella provincia di Rieti? compliementi e grazie

    1. Buongiorno,

      prima di tutto vorrei ringraziarLa per la fiducia e l’interesse che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Per eseguire una corretta manutenzione al cambio automatico della sua Range Rover Sport posso tranquillamente consigliarLe la seguente officina:
      CAR TECH AUTORIPARAZIONI DI MAURIZIO PACIOCCONI
      Via dello Scalo 24
      Montecastrilli (TR) Italia 05026
      Telefono: 0744949066
      Email: [email protected]

      oppure:

      DL Motorcenter Group SRL
      via leonardo da vinci 70/a
      Monterotondo 00015
      Telefono: 069069970 / whatsapp 3711867991
      Email: [email protected]
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Sarebbe molto gradito ricevere un suo Feedback in merito al trattamento che le ha rivolto l’officina da noi consigliata al fine di migliorare sempre di più il nostro servizio gratuito.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
      Cordiali saluti

  34. Salve, ho una Passat 1.600 a metano. Permesso che, faccio poco uso dell’ auto ed inoltre una guida piuttosto calma e senza strappi.
    La mia auto, ha il cambio automatico e dopo avere percorso non più di 4 km, l’ ho posteggiata tranquillamente: nulla che potesse farmi allarmare…Nessun sintomo.
    Dopo soli 45/50 minuti, non c’è stato verso per farla ripartire. Si è messa in moto ma blocco totale del cambio automatico. Premetto che il concessionario, mi aveva fatto la manutenzione (dice…), con cambio della centralina ed olio, a seguito di rumori animali. Quanto sopra, 22 mesi fa (marzo 2018).
    Adesso ho provveduto a farla portare da un meccanico esperto in VW…e da una diagnosi, gli da anomalia alla qualità dell’ olio…Adesso aggiunge che potrebbe essere anche l’ asse a camme!!

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per la fiducia e l’interesse che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Di casi come il suo ne abbiamo visti parecchi e tutti sono dovuti  errate manutenzioni. 
      Generalmente la casa madre esegue sostituzioni parziali dell’olio senza il dovuto lavaggio del cambio.
      Eseguire una sostituzione parziale implica l’inquinamento di tutto l’olio del cambio creandone un deterioramento prima del dovuto.
      In più nel cambio accade che l’olio pulito, avendo un’azione pulente, spinge lo sporco del convertitore direttamente nel gruppo idraulico creando così anomalie come quella che riscontra. 
      Prima di dover revisionare il cambio si può eseguire un lavaggio con relativa manutenzione e spesso si riesce a risolvere il problema.
      Il Mio consiglio perciò è quello di rivolgersi ad uno dei nostri professionisti per eseguire una regolare manutenzione comprensiva di Lavaggio del cambio al fine di eliminare lo sporco creatosi dalle polveri delle frizioni che si è sedimentato nel convertitore di coppia e nel gruppo Idraulico. 
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
      cordiali saluti

  35. Salve. Possiedo una Hyundai i 40 CRDI con cambio automatico anno 2011 con circa 160 mila km. Ho fatto un cambio olio a circa 110 mila km. Il meccanico ha scaricato il vecchio olio e aggiunto la stessa quantità di nuovo olio.
    Non so se sia esatto la procedura o bisognava cambiare eventuale filtro e come.

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Eseguire una sostituzione parziale, come quella che ha eseguito implica l’inquinamento di tutto l’olio del cambio creandone un deterioramento prima del dovuto.
      L’operazione che il suo meccanico ha eseguito implica la semplice sostituzione dell’olio in coppa ovvero una sostituzione parziale in quanto gran parte dell’olio (tra l’altro quello più sporco) è anche nel convertitore di coppia e questo lubrificante non lo hanno sostituito.
      In più nel cambio accade che l’olio pulito, avendo un’azione pulente, spinge lo sporco del convertitore direttamente nel gruppo idraulico creando così anomalie come quella che riscontra. 
      Il Mio consiglio perciò è quello di rivolgersi ad uno dei nostri professionisti per eseguire una regolare manutenzione comprensiva di Lavaggio del cambio al fine di eliminare lo sporco creatosi dalle polveri delle frizioni che si è sedimentato nel convertitore di coppia e nel gruppo Idraulico. 
      Cordiali saluti

  36. Buongiorno vorrei acquistare una Volkswagen con cambio dsg automatico, purtroppo non c’è tracciabilita’ del tagliando dei 60000 km dove dovrebbe essere stato fatto il primo cambio d’olio al cambio. Si può capire se è stato fatto o meno? Ora l’auto ha 100000 km. Grazie

  37. Ciao, ho la macchina audi a3 2008 cambio automatico. Da una settimana che non cambia le merce. 5 minuti funziona bene ma dopo che dal5 merce scende in 1 e non cambia più la merce. Non può fare neanche retromarcia. Se spegni la macchina per mezz’ora, la macchina va ma solo per 5 minuti. Mi puoi spiegare cosa può essere la problema?

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      La sua Audi A3 è dotata di un cambio a doppia frizione a bagno d’olio denominato DSG 02E (DQ250) e di casi come il suo ne abbiamo visti parecchi e tutti sono dovuti alle mancate o errate manutenzioni.
      Il problema potrebbe dipendere molto probabilmente dalla centrale del cambio TCU e spesso accade che si depositino di particelle metalliche sul sensore G182 oppure vi siano depositi di particelle metalliche sui magneti della posizione del cambio.
      Accade anche che il filtro dell’olio del cambio si sia intasato. In caso di intasamento l’olio circolerà attraverso il bypass, e non verrà quindi più filtrato.
      iò può causare contaminazione dei sensori.
      Il consiglio che le posso dare è quello di provare ad eseguire prima di tutto una diagnosi per comprendere quale codice errore il suo cambio dia e poi eseguire un lavaggio del cambio con relativa manutenzione in quanto spesso si riesce a risolvere il problema.
      Nella peggiore delle ipotesi, il lavaggio al cambio resta comunque l’unica diagnosi fattibile per poter comprendere al meglio quale e dove sia il guasto. Anche nel caso che si debba sostituire un componente, il lavaggio preverrà la possibile rottura del nuovo componente montato, in quanto non entrerà a contatto con le impurità che hanno danneggiato precedentemente il pezzo. 
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
      Cordiali saluti

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      La sua Smart 453 da 52kw è dotata di una trasmissione semiautomatica DCT 700.41x 6/1 con frizioni a secco.
      La trasmissione della sua Smart ha una capacità di 1,7lt di olio Kroon oil SP1081 ( https://www.additiviblue.it/shop/lubrificanti/olio-cambio-manuale/sp-gear-1081/) e non ha un filtro sostituibile.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
      Cordiali saluti

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      L’anomalia che riscontra potrebbe dipendere dalla centrale dell’attuatore o da una mancata manutenzione dei componenti.
      La sua Idea è dotata di un cambio robotizzato con 2 lubrificanti separati ovvero 1 per l’attuatore idraulico ed 1 per la scatola ingranaggi. Spesso capita che la mancata manutenzione di questi due componenti provochi anomalie come quella che sta subendo sulla sua vettura.
      Il mio consiglio è quello di eseguire quanto prima una manutenzione completa + lavaggio al fine di resecare il sistema e metterlo nuovamente in condizioni di lavorare nel migliore dei modi.
      Nel caso necessitasse di una valida officina sarò a sua più completa disposizione per consigliarle un valido autoriparatori da noi specializzato più vicino possibile a Lei.
      Potrà richiedere assistenza nel seguente link: https://www.additiviblue.it/assistenza-problemi-al-cambio-automatico/

      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
      Cordiali saluti

  38. Ho un Audi a6 2016… ieri mi è successa una cosa strana, sono uscito la sera prima con la macchina e andava benissimo, l’ho parcheggiata, ovviamente ho lasciato la macchina in P e ho messo il freno a mano e sono sceso e ho chiuso l’auto… la mattina seguente ovvero ieri, vado per fare un giro, apro la macchina, ma non si accende e mi esce sul quadro una scritta anomalia cambio!… e l’auto non si accende, dice mettere in P, ma la macchina è già in p però non si accende come se non riconoscesse la marcia il quadro, e quindi non si accende l’auto, però va in P, ma non viene riconosciuta dal quadro la marcia…
    Potete aiutarmi? Ripeto, mai successa una cosa simile… andava benissimo fino alla sera prima, mai dato problemi… cioè dal nulla è successo

  39. Buongiorno,
    ho un problema con la mia audi A3 anno 2002 (un pò vecchiotta!!) 1900 TDI cambio automatico, a freddo la macchina parte ma si inserisce solo la prima marcia dopo 15 minuti in moto entrano tutte le marce, da premettere che ho cambiato anche l’olio ma il difetto continua a farlo. grazie

    1. Buongiorno,
      prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
      Di casi come il suo ne abbiamo visti parecchi e tutti sono dovuti alle errate manutenzioni. 
      Eseguire una sostituzione dell’olio parziale e per di più senza lavaggio del cambio implica l’inquinamento di tutto l’olio del cambio creandone un deterioramento prima del dovuto.
      In più nel cambio accade che l’olio pulito, avendo un’azione pulente, spinge lo sporco del convertitore direttamente nel gruppo idraulico creando così anomalie come quella che riscontra. 
      Prima di dover revisionare il cambio si può eseguire un lavaggio con relativa manutenzione e spesso si riesce a risolvere il problema.
      Il Mio consiglio perciò è quello di rivolgersi ad uno dei nostri professionisti per eseguire una regolare manutenzione comprensiva di Lavaggio del cambio al fine di eliminare lo sporco creatosi dalle polveri delle frizioni che si è sedimentato nel convertitore di coppia e nel gruppo Idraulico. 
      Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
      Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
      Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue

      1. Buongiorno,
        prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue.
        Avremmo bisogno di più dati per avere conferme sul cambio che equipaggia la sua Audi ma con molte probabilità è un problema dovuto all’avaria nella meccatronica a causa di mancate o errate manutenzioni.
        Il mio consiglio è quello di rivolgersi presso una delle officine da noi specializzate per poter diagnosticare la reale anomalia del suo cambio e poi decidere su come procedere.
        Cordiali Saluti

        1. Salve grazie in anticipo il mio problema con il cambio automatico freelander2, per prima cosa sono iniziati dei forti colpi passando da R a D.,vado dal meccanico mi cambia l’olio (comprato da lui)mi fido di lui ,provo sembra migliorata dopo un po faccio una salita in montagna curve ecc.ecc le marcie iniziano ad andare da sole salgono e. Scendendo mancanza di potenza ritorno in officina aggiungendo blue.tek nanotecnologie additivo è migliorato..ma appena la macchina riscalda inizia a slittare e le marcie salgono e scendono da sole Aiitoooo il cambio rotto?grazie freelander 2 SE anno 2007 km 160mila palermo

          1. Buongiorno,prima di tutto vorrei ringraziarLa per l’interesse e la fiducia che ha rivolto nella nostra azienda e negli Additivi Blue. 
            Di casi come il suo ne abbiamo visti parecchi e tutti sono dovuti alle mancate o errate manutenzioni. Prima di dover revisionare il cambio si può eseguire un lavaggio con relativa manutenzione e spesso si riesce a risolvere il problema.
            Nella peggiore delle ipotesi, il lavaggio al cambio resta comunque l’unica diagnosi fattibile per poter comprendere al meglio quale e dove sia il guasto. 
            Anche nel caso che si debba sostituire un componente, il lavaggio preverrà la possibile rottura del nuovo componente montato, in quanto non entrerà a contatto con le impurità che hanno danneggiato precedentemente il pezzo. 
            Il Mio consiglio perciò è quello di rivolgersi ad uno dei nostri professionisti per eseguire una regolare manutenzione comprensiva di Lavaggio del cambio al fine di eliminare lo sporco creatosi dalle polveri delle frizioni che si è sedimentato nel convertitore di coppia e nel gruppo Idraulico. 
            Per eseguire una corretta manutenzione al cambio automatico della sua Freelander 2 posso tranquillamente consigliarLe la seguente officina:AUTOFFICINA ELETTRAUTO-MECCANICA DI PRESTIGIACOMO GIUSEPPE
            VIALE STRASBURGO, 283
            PALERMO SICILIA 90146
            Telefono: 0916888171
            Email: [email protected]
            Mi raccomando! Chieda per la sua Auto sempre e solo gli Additivi Blue ed i lubrificanti Kroon oil o Fluip Motor oil, gli unici testati e certificati da Prime Technology.
            Sarebbe molto gradito ricevere un suo Feedback in merito al trattamento che le ha rivolto l’officina da noi consigliata al fine di migliorare sempre di più il nostro servizio gratuito.
            Per maggiori info restiamo a sua più completa disposizione.
            Ci segua anche alla pagina Facebook @AdditiviBlue oppure iscrivendosi alle nostre newsletter del sito http://www.additiviblue.it
            Cordiali saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su